Sab. 01 Ott. 2022
HomeCinisello BalsamoBagno di folla per la riapertura del MuFoCo

Bagno di folla per la riapertura del MuFoCo

[textmarker color=”E63631″]CINISELLO BALSAMO[/textmarker] – Sono state inaugurate ieri pomeriggio le due nuove mostre con cui il MuFoCo, il Museo di Fotografia Contemporanea di Cinisello Balsamo, riapre ufficialmente al pubblico. Centinaia i presenti: non solo cittadini di Cinisello e dei Comuni del Nordmilano. Alla conferenza di presentazione delle mostre e di riapertura del museo erano presenti numerosi addetti ai lavori, giornalisti e visitatori provenienti da tutta la Provincia di Milano e anche dal capoluogo meneghino.

IMG-20150314-WA0006

Insieme a “Racconti privati. Interni 1976-1978”, una raccolta di scatti di Mario Cresci selezionati dalle collezioni del Museo di via Frova dalla curatrice Roberta Valtorta, sabato è stato anche il giorno del taglio del nastro della mostra “Vetrinetta”, esposizione legata al progetto di arte pubblica di cui Nordmilano24 è media partner.

“Vetrinetta” muove dal concetto di coinvolgimento diretto dei cittadini: i cinisellesi sono chiamati a partecipare mettendo in mostra le vetrinette di casa, ovvero quegli elementi di arredo che raccolgono ricordi, memorie e affetti personali e familiari. All’esterno del museo, in via Frova, è stata allestita, sfruttando una vetrata della Scuola Civica di Musica, una “maxi vetrinetta” dove vengono esposti gli oggetti prestati dai cittadini. Il progetto prevede numerose tappe e diversi momenti pubblici di cui di volta in volta vi daremo notizia.

20150314_173320

Il doppio taglio del nastro di ieri è stata anche l’occasione per ribadire, di fronte a un pubblico così nutrito, il valore e l’importanza culturale del MuFoCo, nonostante le mille difficoltà di questi ultimi mesi e l’avvenire incerto. “Stiamo cercando di dare un futuro a questo museo”, ha detto il sindaco di Cinisello, Siria Trezzi, nella conferenza che ha preceduto il taglio del nastro delle due mostre, ribadendo la possibilità che il MuFoCo abbia una sede espositiva a Milano nel corso del semestre di Expo 2015.

 

 

ARTICOLI CORRELATI