Ven. 02 Dic. 2022
HomeAttualitàSesto accoglie i profughi nell'ex sede Cgil di viale Marelli

Sesto accoglie i profughi nell’ex sede Cgil di viale Marelli

[textmarker color=”E63631″]SESTO SAN GIOVANNI[/textmarker] – Un comunicato istituzionale dal titolo “Sesto San Giovanni – Progetto Accoglienza Profughi”. Con la convocazione di una conferenza stampa fissata in Comune alle 12 di oggi, martedì 3 marzo 2015. I dettagli si conosceranno solo oggi dunque ma pare che il Comune di Sesto stia per presentare, insieme alla cooperativa edificatrice Uniabita e alla Cooperativa Lotta Contro L’Emarginazione, un progetto di accoglienza presentato alla Prefettura di Milano che prevede l’utilizzo temporaneo della ex sede dei sindacati di viale Marelli, concesso in comodato d’uso gratuito da Uniabita alla Colce, che sarà utilizzato per accogliere i profughi.

Alla conferenza stampa saranno presenti Monica Chittò, sindaco di sesto San Giovanni, Alessandro Piano, assessore alla Protezione Civile, Luigi Zavaroni, vicepresidente di Uniabita e Tiziana Bianchini, portavoce della Cooperativa Lotta Contro l’Emarginazione.

 

ARTICOLI CORRELATI