Mar. 05 Mar. 2024
HomeCologno MonzeseAlessandro Del Corno è il candidato sindaco di un centro sinistra allo...

Alessandro Del Corno è il candidato sindaco di un centro sinistra allo sfascio

[textmarker color=”E63631″]COLOGNO MONZESE[/textmarker] – E’ un po’ una medaglia di legno, quella conquista domenica da Alessandro Del Corno. Sarà lui il candidato del Pd che sfiderà gli altri pretendenti alla poltrona di sindaco nella tornata elettorale di primavera.

Una vittoria non completa. Sebbene abbia primeggiato con 665 voti, contro i 342 di Emmanuele Biscia e i 323 di Giovanni Cocciro, si trova a trionfare e navigare in un Pd avvelenato e ancora di più in un oceano politico, quello del centrosinistra, in piena tempesta. Dimezzato il numero di votanti. 1308, contro gli oltre 2700 della tornata elettorale precedente che incoronò Mario Soldano candidato sindaco del centro sinistra-

Vittoria chiara quella di Del Corno che prende il doppio dei voti degli altri due concorrenti. Non si può però non osservare che il partito è spaccato in tre, o almeno in due altre correnti che insieme rappresentnao la metà del partito.

Le primarie del centrosinistra si sono sciolte come la neve al sole nel corso di un tumultuoso percorso segnato da molti divorzi e qualche cacciata. Via Sel, via la Sinistra, cacciati gli ambientalisti di Eco Dem che candidavano Ilde Facchi. Cacciato anche Mario De Gasperi, ex sindaco di Pioltello, che è stato sospeso dal Pd appena qualche settimana prima delle Primarie. Insomma un clima di veleni e di sgambetti che peserà nella campagna elettorale, quella vera.

ARTICOLI CORRELATI