Mer. 08 Feb. 2023
HomeBressoContinuano gli incontri dedicati alla scienza organizzati da Oxy.gen

Continuano gli incontri dedicati alla scienza organizzati da Oxy.gen

[textmarker color=”E63631″]BRESSO[/textmarker] –  Oxy.gen, luogo di scienza interamente dedicato al Respiro, ha ospitato ieri il primo appuntamento di “Il Respiro della mente”, un ciclo di incontri sulle scienze e pseudoscienze dedicato all’apprendimento scolastico e ai falsi miti realizzato in collaborazione con la Fondazione Zoé, Zambon Open Education. Sabato 7 marzo il secondo appuntamento, dedicato a come il cervello usa l’ossigeno.

Il Respiro della Mente è stato presentato nel mese di gennaio dal Prof. Sergio Della Sala, Ordinario di Neuroscienze all’Università di Edimburgo e Presidente del CICAP, con un incontro dal titolo “Una boccata d’ossigeno: contrastiamo le pseudoscienze a scuola” in cui è stato introdotto il tema dell’ossigeno come combustibile cerebrale.

Dopo la presentazione del Prof. Sergio Della Sala e quella del Dott. Silvano Fuso, Dottore di ricerca in scienze chimiche e socio del CICAP, che ha inaugurato il percorso venerdì 20 febbraio con “Respirazione, calcinazione, combustione. La rivoluzione chimica di Lavoisier”.

Al centro del secondo appuntamento “Meglio non fidarsi della mente”, che verrà presentato dal Prof. Della Sala sabato 7 marzo alle ore 15.00, le modalità con cui il cervello utilizza l’ossigeno per le sue funzioni, anche smentendo alcune credenze comuni. Se infatti è vero che trattare temi legati alla mente è “di moda”, è altrettanto vero che molti di questi sono errati.

Il ciclo di incontri si concluderà giovedì 19 marzo alle ore 18.00 con un intervento della Prof.ssa Daniela Lucangeli, Professore Ordinario di Psicologia dello Sviluppo dell’Università di Padova, sulle recenti ricerche della psicologia cognitiva, della psicologia dello sviluppo e delle neuroscienze cognitive con un focus sull’intelligenza numerica.

Il Prof. Sergio Della Sala sottolinea: “In questo ciclo di incontri parliamo della differenza tra neuroscienze e finte pseudoscienze. Le discussioni sul funzionamento della mente si devono basare su evidenze consolidate e non vaghe.”

(nella foto, la struttura di via  Campestre / Meucci a Bresso, Oxygen)

ARTICOLI CORRELATI