Dom. 05 Feb. 2023
HomeCinisello BalsamoM5S sfida la giunta: "Consiglio comunale sul progetto Bettola"

M5S sfida la giunta: “Consiglio comunale sul progetto Bettola”

[textmarker color=”E63631″]CINISELLO BALSAMO[/textmarker] – Un consiglio comunale speciale, al Palazzetto dello Sport di via XXV Aprile, per dare la possibilità di partecipare a più cittadini. Lo chiedono i grillini del Movimento 5 Stelle di Cinisello Balsamo che hanno diffuso una nota ufficiale in cui sfidano la giunta politica guidata dal sindaco Siria Trezzi a parlare apertamente del progetto urbanistico che riguarda il rione Bettola e che prevede l’ingrandimento del centro Auchan e l’arrivo di nuovi soggetti commerciali.

“L’amministrazione comunale, da sempre amante del cemento, ha preso la sua decisione ma i cittadini non sanno ancora nulla”, dicono i pentastellati facendo riferimento al fatto che solo pochi giorni fa la giunta ha ricevuto ufficialmente il piano di Immobiliare Europea che dovrebbe cambiare volto al quartiere e alla città (clicca qui per leggere la notizia).

“L’assessore ha già fatto una conferenza stampa per illustrare il ‘paradiso’ che nascerà su quell’area. Peccato che non abbia detto di quanto aumenterà il traffico indotto a causa nuove edificazioni e del futuro capolinea M1, quale sia il livello di inquinamento attuale e previsto, come si andrà in quell’area in bicicletta, quali saranno i mezzi pubblici che collegheranno la città al capolinea M1- continuano i grillini -. Sia lui che la giunta comunale hanno persino dimenticato di consegnare il progetto ai Consiglieri Comunali del Movimento 5 Stelle, che lo hanno richiesto da giorni per distribuirlo in città, così da condividere le informazioni e attivare la partecipazione popolare. Noi del M5S crediamo nel ‘conoscere per deliberare’, nella democrazia attiva e partecipata, nella trasparenza della politica, nelle scelte condivise. Per questo sfidiamo la giunta a darci il progetto, è un nostro diritto, a metterlo sul sito internet del Comune e a fare un consiglio comunale aperto, al Palazzetto dello Sport in modo da permettere un’ampia partecipazione di cittadini, per spiegare come cambierà faccia la nostra città. Ne avranno il coraggio o dobbiamo aspettare le gru?”.

 

ARTICOLI CORRELATI