Ven. 03 Dic. 2021
HomeCinisello BalsamoPelo e Paderno così non va. La Cinisellese pareggia a Muggiò, il...

Pelo e Paderno così non va. La Cinisellese pareggia a Muggiò, il Real non gioca

[textmarker color=”E63631″]NORDMILANO[/textmarker] – La Cinisellese non si ferma più e pareggia sul campo della seconda classe, rimanendo al terzo posto. La Peloritana smarrisce la via della vittoria e dopo una partita costantemente dominata, viene beffata dal Marek negli ultimi minuti. Il Real Cinisello non gioca sul campo della Concorezzese per via dell’impraticabilità di campo.

Peloritana-Marek 0-1

Peloritana: Tripodi, Elefante (78′ Siviero), Pierotti, Giacovelli, Lopes, Stoppa, Meroni (75′ De Angelis), Casamassima, Longato (85′ Valentino), Fausciana, Barzan. A disposizione: Gigante, Grillo, Di Vita

PELO, COSI’ NON VA – Gli uomini giallorossi smarriscono la via della vittoria e vengono sconfitti dalla compagine sestese per una rete a zero in casa. Tante le defezioni in casa pelora che non possono però essere alibi per una sconfitta arrivata in questa maniera. Diverse le occasioni occorse sui piedi degli interpreti offensivi della squadra cinisellese che non sono mai stati tramutati in gol e così è arrivato sul finire di tempo il gol della vittoria da parte del Marek. Adesso gli uomini cinisellesi sono in una situazione di classifica deficitaria.

Concorezzese-Real Cinisellese n.d. per impraticabilità di campo

Paderno Dugnano-Carugate 0-3 (20′ e 30′ Samà, 70′ Ferdico)

CROLLO PADERNO – Il crollo è verticale per la compagine del Nordmilano che viene sconfitta per tre reti a zero in casa contro i meno quotati avversari del Carugate ancora fermi, prima della vittoria, a 13 punti. Ancora in zona playoff, gli uomini di Paderno dovranno cercare di riprendere il cammino tracciato nelle scorse settimane a partire da settimana prossima contro il Segrate.

Muggiò-Cinisellese 1-1

Cinisellese: Granda, Crea, Muttiron, Di Palo( 43′ st Marino), Cibin , Turchi , D’Onofrio, Trelle ( 31’pt Codjo), Rocca ( 38’st Accattato), Gatti, Beretta. A disposizione: Festi, Preiti, Policastro, Fasto.

CINISELLESE, CHE PUNTO! – La Cinisellese si presenta a Muggiò dopo il pari di domenica scorsa con la Speranza Agrate, capolista del girone, e con la voglia di dare battaglia ai padroni di casa. La partita è combattuta dai primi minuti e si intuisce subito che la posta in palio è alta per entrambe le compagini. Nei primi minuti di gioco l’arbitro non ravvisa gli estremi per concedere un rigore solare alla Cinisellese e qualche minuto dopo il Muggiò va in vantaggio con un eurogol di Trombetta che da 40 metri supera con un gran pallonetto un colpevole Granda. Ma la Cinisellese non demorde e pareggia pochi minuti dopo con un rocambolesco flipper di rimbalzi tra i giocatori del Muggio che regala un 1-1 di difficile interpretazione. Da qui in poi la partita è una lotta continua con le due squadre che si affrontano a viso aperto senza trovare nessuna delle due il vantaggio. Il pareggio alla fine accontenta gli uomini di Pozzi, che dopo i due grandi pareggi contro le prime della classe, domenica se la vedrà in casa contro il SASD, mentre il Real Cinisello e il Paderno saranno rispettivamente impegnati contro Schuster e Paderno Dugnano.
ARTICOLI CORRELATI