Mar. 27 Set. 2022
HomeCinisello Balsamo“Grave schizofrenia” e Davide Frigatti potrebbe restare impunito

“Grave schizofrenia” e Davide Frigatti potrebbe restare impunito

[textmarker color=”E63631″]CINISELLO BALSAMO[/textmarker] – “Grave schizofrenia con delirio mistico religioso”. Questo il parere unanime sullo stato di salute mentale di Davide Frigatti a seguito delle perizie psichiatriche incrociate ed esposte l’altro ieri a tutte le figure legali coinvolte, pm, giudice, legali difensori e parti civili.

Secondo quanto riporta l’edizione online de Il Giorno, l’incontro tra le parti è stato breve e privo di contraddittorio; il perito Marco Lagazzi ha riportato i risultati della perizia ed è stata ribadita da tutti la condizione di infermità che avrebbe reso Frigatti incapace di intendere e di volere al momento dei fatti. Ovvero in quel pomeriggio di follia, in quel 17 giugno dove il 34 enne cinisellese ha ferito gravemente due uomini e ha ucciso un terzo.

La palla ripassa al pm del Tribunale di Monza che attenderà gli ultimi accertamenti, prima di richiedere il giudizio immediato.

L’inchiesta sembrerebbe volgere quindi al termine, con un grande interrogativo che occupa la mente dei familiari delle vittime che potrebbero assistere all’impunità dell’ingiustizia subita.

ARTICOLI CORRELATI