Dom. 14 Apr. 2024
HomeCinisello BalsamoAuto bruciata a Cinisello, origine dolosa

Auto bruciata a Cinisello, origine dolosa

[textmarker color=”E63631″]CINISELLO BALSAMO[/textmarker] – Un rogo in una delle vie più nascoste di Cinisello. Una signora alla finestra che non si accorge di nulla. E’ un piccolo mistero quello che avvolge il rogo di una macchina in via Val d’Aosta a Cinisello. Le fiamme sono iniziate poco dopo le 22 di martedì sera.

Sul posto sono interventi i vigili del fuoco di Sesto e i carabinieri. L’incendio, da una prima sommaria ricostruzione, sembrerebbe di origine dolosa, data anche la presenza nelle vicinanze di una bottiglietta con dentro della benzina. Il responsabile potrebbe aver spaccato il lunotto laterale e versato della benzina contenuta in una bottiglia di vertro, per poi appiccare il rogo. Le fiamme non hanno creato problemi alle aziende adiacenti al punto dove la macchina era parcheggiata.

L’auto, una Lancia Phedra grigia con dentro due seggiolini per il trasporto di bambini, risulta intestata a una ditta di Brescia. I carabinieri hanno verificato che non fosse stata rubata e cercheranno di capire le origini del rogo.

AJA_87851

AJA_87821

AJA_87861

AJA_87801

ARTICOLI CORRELATI