Dom. 24 Ott. 2021
HomeAttualitàNuovo reparto di Chirurgia all'ospedale di Sesto

Nuovo reparto di Chirurgia all’ospedale di Sesto

[textmarker color=”E63631″]SESTO SAN GIOVANNI[/textmarker] – L’ospedale di Sesto San Giovanni ha un reparto di Chirurgia tutto nuovo. Lo ha inaugurato questa mattina l’Assessore Regionale alla Sanità Mario Mantovani. Il reparto è stato rinnovato con l’investimento di un milione di euro e sarà pienamente funzionante a settembre al secondo piano del nosocomio sestese. Alla cerimonia di inaugurazione, con il tradizionale taglio del nastro, oltre all’Assessore regionale, era presente il sindaco di Sesto San Giovanni Monica Chittò. A Fare gli onori di casa sono stati il direttore generale dell’Azienda Ospedaliera Istituti Clinici di Perfezionamento, Alessandro Visconti, e il Direttore sanitario del presidio Valentino Lembo.

Il nuovo reparto dispone di 28 posti letto in camere da 1 e 2 letti. Tutte le camere sono dotate di bagno e, come ha sottolineato Alessandro Visconti, di televisore. “Riteniamo che i nostri pazienti debbano sentirsi il più possibile sereni e a casa loro, quando sono ricoverati “, ha spiegato il direttore.

Questo intervento fa parte del corposo piano di riqualificazione ospedaliera che da tre anni vede protagonista l’ospedale di Sesto. Da poco è stato inaugurato il nuovo reparto di Terapia Intensiva. Prima ancora erano stati rinnovati la Ginecologia e l’Ostetricia. Tra breve partiranno i lavori per le nuove Sale per il Travaglio e il Parto. Infine spetterà alla Medicina il compito di essere rinnovato. Un investimento di quasi 10 milioni di euro in pochi anni.

Uno sforzo al quale ha plaudito il sindaco di Sesto Minica Chittò affermando: “l’attenzione costante verso l’ospedale cittadino è un segnale di quanto la Regione e le istituzioni tengano alla Sanità sestese anche nell’ottica della costruzione della nuova Città della Salute”.

Il reparto diretto dal dottor Dario Cacioli, tratta maggiormente patologie del grosso intestino, stomaco e vie biliari, dell’esofago, del collo, del sistema endocrino, del polmone, con un’ampia casistica in ambito tumorale. Nel 2013 i ricoveri sono stati 1.143, i day- hospital 268 e 14.500 le visite ambulatoriali.

ARTICOLI CORRELATI