Mar. 17 Mag. 2022
HomeCronacaMolotov misteriosa contro una famiglia di Cascina Gatti

Molotov misteriosa contro una famiglia di Cascina Gatti

[textmarker color=”E63631″]SESTO SAN GIOVANNI[/textmarker] – In piena notte, una bomba molotov lanciata contro la finestra, e il rischio di incendiare la casa. Ma quello che sembra essere un attentato in piena regola, rimane un giallo.

E’ successo all’alba di ieri, intorno alle 4,30 in via Sottocorno a Cascina Gatti. Nell’appartamento stavano tutti dormendo: mamma, papà e figlia incinta, tutti sudamericani, quando è scoppiata la bomba e preso fuoco la tapparella. Grande lo spavento, seguito dall’arrivo dei vigili del fuoco che hanno spento l’incendio e della polizia. Le due donne sono state anche soccorse dall’ambulanza e portate in ospedale in stato di choc.

La vita della famiglia è stata analizzata dalla polizia per vedere quali possano essere le motivazioni alla base di un gesto che sembra intimidatorio. Ma nessuno dei componenti, gente mite e modesta, ha precedenti e sembra avere in mente chi possa essere stato.

ARTICOLI CORRELATI