NMA feb2018 PROFESSIONE CASA MCDONALD\'S
MCDONALD\'S
ANFFAS FA - DISINFEZIONE - SANIFICAZIONE SALA ASSICURAZIONI sharebot_monza
sharebot_monza
Cinifabrique PROMO DAL 7/09 AMF - FARMACIE COMUNALI 1

Nordmilano24

News

 Breaking News

Inferno sulla Statale 36, morte due giovani donne

Inferno sulla Statale 36, morte due giovani donne
maggio 19
06:50 2014

CINISELLO BALSAMO – Un’alba di orrore che lascia due croci sull’asfalto di viale Brianza. Due giovani donne vittime di un tamponamento ad alta velocità. Una ragazza nigeriana di soli 20 anni è morta carbonizzata nell’abitacolo della macchia sulla quale stava viaggiando. Una connazionale che viaggiava con la ragazza è invece deceduta in ambulanza, mentre la portavano in ospedale, per le ferite riportare durante l’impatto.

incidente fulvio testi carbonizzata

E’ questo il bilancio del terribile incidente accaduto intorno alle 4,30 di domenica mattina, quando il cielo era ancora buio sul Nordmilano.

Una Daewoo Matiz con a bordo tre nigeriani, un uomo di 65 anni, residente a Monza, e le due donne di 20 e 30 anni poi decedute, residenti a Torino, stavano viaggiando all’altezza del centro commerciale, tra Monza San Fruttuoso e Cinisello, in direzione Milano. A un tratto l’impatto violento. La macchina viene tamponata da un’altra Matiz con a bordo due persone: alla guida, un colombiano di 24 anni, residente a Monza, mentre a lato un brasiliano di 29 anni, residente a Seveso e proprietario del veicolo.  Per motivi ancora da chiarire, sono andate addosso all’altra auto, provocandone lo sbandamento. La Matiz con a bordo i tre nigeriani urta violentemente il new jersey e viene ridotta a un ammasso di ferraglie. Poi prende fuoco.

In pochi secondi le fiamme avvolgono la vettura. Il conducente ha appena il tempo di scendere e tirare fuori la trentenne, seduta davanti. Mentre la ragazza, dietro, rimane incastrata con i piedi sotto il sedile. Per lei non c’è nulla da fare: muore carbonizzata. A nulla è valso l’arrivo sul posto dei vigili del fuoco di Monza e Sesto, intervenuti per domare le fiamme.

incidente_carbonizzata-5

Pochi minuti più tardi, mentre i soccorritori la stavano trasportando , anche l’altra donna nigeriana ha accusato un malore ed è deceduta prima dell’arrivo in ospedale. Il 65enne alla guida è stato ricoverato con fratture e traumi su tutto il corpo e un ustione non grave.

I due uomini a bordo dell’auto che ha provocato l’incidente sono stati portati negli ospedali Bassini e Niguarda, in condizioni giudicate non gravi. Sono stati sottoposti all’alcoltest e uno di loro ha spiegato che stavano rientrando dalla festa di compleanno del brasiliano.  Spetta alla polizia di Seregno ricostruire la dinamica esatta dell’incidente.

incidente_carbonizzata-10

Autore

Jacopo Altobelli

Jacopo Altobelli

Fotogiornalista Nordmilano24.it

Articoli Correlati

COMMENTI

0 Commenti

Non ci sono ancora commenti!

Non ci sono ancora commenti, vuoi aggiungerne uno?

Scrivi commento

Scrivi Commento

La tua E-mail non verrà pubblicata.
*Campi obbligatori *

Newsletter

Leggi l'informativa privacy

SEGUI NORDMILANO24

  • Facebook
  • Instagram
  • Twitter
  • YouTube