Gio. 01 Dic. 2022
HomeBreaking NewsCinisello Balsamo, parte la settimana della sicurezza stradale con l'operazione Smart 2022

Cinisello Balsamo, parte la settimana della sicurezza stradale con l’operazione Smart 2022

Al via la campagna di sicurezza sulle strade. Nei giorni scorsi una donna di 61 anni ha perso la vita sulle strade di Cinisello in un incidente all'altezza del centro commerciale La Fontana

Controlli di Polizia Stradale nella serata e nelle prime ore della notte di sabato 19 novembre con l’operazione SMART 2022. È partita così la settimana dedicata della sicurezza stradale, anche in occasione della Giornata delle Vittime della Strada, che vedrà impegnata la Polizia Locale fino a sabato 26 novembre in alcune attività di sensibilizzazione in collaborazione con AIVS, Lions, Cri e Protezione civile.

Proprio oggi prende il via la campagna di comunicazione sulla sicurezza in strada composta da 12 manifesti che riportano proverbi e modi di dire comuni relativi a prudenza e comportamenti da evitare, accompagnati da dati rilevati dalla Polizia Locale relativi a incidenti stradali verificatisi sul territorio cittadino nell’ultimo quinquennio. È notizia di questi ultimi giorni il sinistro mortale avvenuto venerdì all’incrocio del centro commerciale La Fontana nel quale ha perso la vita una donna di 61 anni a bordo di un’auto condotta dal figlio 24enne.

L’operazione Smart ha coinvolto 22 operatori di Polizia Locale che hanno composto 9 equipaggi di pattuglia automontata, con diverse dotazioni strumentali tra cui etilometri e Drug Test. Le pattuglie sono state dislocate lungo gli alcuni assi viari più trafficati dal centro alle zone periferiche. Il bilancio dell’operazione conta 145 veicoli controllati, 47 sanzioni elevate relative al Codice della strada, 2 denunce per guida in stato di ebbrezza, mentre un conducente è risultato positivo al drug- test. Sono stati sequestrati 4 veicoli, 2 invece sottoposti a fermo amministrativo, infine sono state ritirate 4 patenti di guida.

L’attività di controllo è stata salutata dalla presenza del sindaco Giacomo Ghilardi, dall’assessore alla sicurezza Bernardo Aiello e dall’assessore alla Sicurezza della Regione Lombardia Riccardo De Corato. “I controlli periodici vanno sempre nella direzione della prevenzione per ricordare ai cittadini le regole della strada – sottolinea Aiello -. La finalità di questo servizio è sempre quella di controllo e presidio del territorio, la presenza dei nostri agenti è per garantire sicurezza nelle nostre strade”.

 

 

ARTICOLI CORRELATI