Dom. 02 Ott. 2022
HomeBreaking NewsSalvini: "Con Ghilardi Cinisello ha cambiato passo"

Salvini: “Con Ghilardi Cinisello ha cambiato passo”

Il leader della Lega è intervenuto nella serata di sabato 10 settembre alla Festa della Lega di Cinisello Balsamo. Fra il pubblico presente anche un contestatore con il megafono

“Con Ghilardi Cinisello ha cambiato passo”. Parola di Matteo Salvini intervenuto nella serata di sabato 10 settembre, poco dopo le 22, alla Festa della Lega di Cinisello Balsamo.

Il leader ha fatto un intervento deciso su alcuni punti fermi del pensiero leghista, a partire dalla legge Fornero:  “Se non la fermiamo – ha tuonato Salvini – si andrà in pensione a 67 anni. Non obblighiamo la gente a smettere di lavorare, se è in salute. Noi vogliamo azzerare questa legge, poi fai quello che vuoi”. Un altro affondo sul tema delle cartelle esattoriali, “che devono essere subito fermate”.

Poi il leader leghista, su un altro argomento, ha chiesto agli intervenuti di guardare agli esempi virtuosi che arrivano dall’estero: “Tutti i sindaci sanno che c’è una emergenza. A Londra il Governo ha approvato un decreto che blocca per due anni l’aumento delle bollette della luce”. Poi ha stuzzicato l’avversario politico: “Enrico Letta, se ci sei batti un colpo, altrimenti rimani in Francia”.

“Via il test a Medicina”

Salvini è poi intervenuto su un tema che riguarda in particolare i giovani, guardando l’esempio di ciò che accade in alcuni Paesi come la Francia dove hanno abolito il test d’ingresso di Medicina. “In Italia mancano i medici, quest’anno si sono presentati 65.000 ragazzi, ne verranno selezionati solo 15.000. Lasciamo che la selezioni dei migliori avvenga nel primo anno di Università offrendo la possibilità ai migliori di proseguire gli studi per diventare medico, gli altri cambieranno Facoltà”.

Senza troppi giri di parole e con un linguaggio esplicito il leader leghista si è espresso a proposito dell’uso di sostanze stupefacenti: “La droga è merda. Va combattuta paese per paese. La lega è vita”.

Il contestatore di Salvini con il megafono

L’incontro fra i simpatizzanti della Lega di Cinisello e Salvini è stato ravvivato e non poco da una persona con il megafono che si è rivolto a Salvini dandogli del “criminale” al momento d’inizio del suo discorso. Il leader leghista lo ha invitato a un confronto pubblico sul palco, un invito che non è stato raccolto.

Qui il video su quanto è accaduto.

Sul palco con Salvini numerosi personaggi politici, a partire dal ministro Massimo Garavaglia, l’onorevole Jari Colla, l’assessore regionale Stefano Bolognini, la parlamentare europea  Silvia Sardone, il consigliere regionale Riccardo Pase.  A fare gli onori di casa il sindaco Giacomo Ghilardi e l’assessore Daniela Maggi.

SIAMO ANCHE SU TELEGRAM!
Iscriviti al servizio di notizie in tempo reale di NordMilano24 su Telegram
Iscriviti ai canali:

@NordMilano24, Link: https://t.me/NordMilano_24

@NordMilano24 Cinisello Balsamo, Link: https://t.me/NM24_Cinisello

@NordMilano24 Sesto San Giovanni, Link: https://t.me/NM24_Sesto

ARTICOLI CORRELATI