Lun. 08 Ago. 2022
HomeBreaking NewsNordMilano, "frena" la metrò per Bresso e Cusano

NordMilano, “frena” la metrò per Bresso e Cusano

Per il prolungamento della lilla verso i due comuni l'analisi dei costi benefici di MM non giustificherebbe l'intervento

Nonostante il prolungamento della Metrò Lilla verso i comuni di Bresso e Cusano Milanino sia stato in parte già finanziato, al momento l’analisi costi-benefici ha evidenziato un risultato insoddisfacente, tale da non giustificare l’intervento con un coefficiente di 0,51 quando il minimo richiesto per la sostenibilità di un’opera richiede un rapporto uguale o superiore a 1.

E’ quanto emerge da uno studio condotto da MM, che rimanda alla lettura un documento sull’aggiornamento di fattibilità tecnica per lo sbinamento della linea lilla verso i due Comuni: «Non si procederà con lo sviluppo progettuale della predisposizione di un grande manufatto realizzato a cielo aperto a valle dell’asta di manovra di Bignami (attuale capolinea M5), che consentirebbe di non interrompere l’esercizio durante i lavori di allacciamento della linea esistente con quella da realizzare verso Bresso e Cusano Milanino.”

Se questa è la valutazione tecnica, la palla passa alle forze politiche locali, agli amministratori, chiamati a decidere se finanziare o no il progetto.

 

 

ARTICOLI CORRELATI