Mar. 27 Set. 2022
HomeAttualitàMichele Foggetta: alleanze e proposte concrete per Sesto San Giovanni

Michele Foggetta: alleanze e proposte concrete per Sesto San Giovanni

Proseguono gli impegni per Michele Foggetta, candidato Sindaco a Sesto San Giovanni per la coalizione progressista #ReinventiamoSesto

In vista del ballottaggio del 26 giugno che lo vede correre testa a testa con Roberto Di Stefano, attuale sindaco, Michele Foggetta stringe un’alleanza con Paolo Vino, candidato Sindaco per i Giovani Sestesi e continua la sua campagna elettorale. Dalla vittoria delle primarie di coalizione a oggi, Michele Foggetta ha incentrato la sua azione politica su diversi temi e proposte concrete.
A partire dai tre temi cardine per reinventare Sesto che sono stati declinati in tre parole chiave: LAVORO – Nuove opportunità, Start-up, Spazi aperti alle nuove idee; AMBIENTE – Verde in città, Ciclabili, Aria pulita; COMUNITÀ – Piazze e strade luminose, Mobilità ed energia condivise, Luoghi d’incontro.
Durante i precedenti incontri stampa e iniziative politiche Michele Foggetta ha dichiarato pubblicamente quali sono le proposte politiche che lui e la coalizione #ReinventiamoSesto metteranno in atto una volta al governo della città.
Il programma della coalizione progressista #ReinventiamoSesto composta da Sinistra Italiana – Europa Verde, Partito Democratico, Movimento 5 Stelle, Città in Comune, Michele Foggetta Sindaco, è ampiamente visibile e consultabile su:
www.michelefoggetta.it

Tra i vari punti del programma spiccano alcuni impegni ben precisi, riportati di seguito dalle dichiarazioni dirette del protagonista.

Sanità:

«Quando sarò eletto Sindaco di Sesto San Giovanni, una delle prime cose che mi impegno a realizzare, sarà costituire un tavolo permanente con ATS, ASST e Regione Lombardia per affrontare e risolvere i tanti problemi come: la realizzazione di un sistema che migliori il servizio sanitario e realizzi per davvero l’integrazione sociosanitaria e la garanzia da parte dell’amministrazione comunale a riorganizzare i servizi sociali e assumere più personale dedicato. Favoriremo una maggior presenza di studi associati di medici di medicina generale e pediatri di famiglia mettendo a disposizione spazi e servizi al fine di raggiungere un adeguato e miglior rapporto medico-assistito.»

Ex Aree Falck:

«Quando sarò eletto Sindaco di Sesto San Giovanni, una delle prime cose che mi impegno a fare è quello di convocare un tavolo  con la Prefettura, la Città Metropolitana, sindacati ed associazioni imprenditoriali per definire insieme, sulla base di una proposta che vi presenterò, un Patto per il Lavoro e la Formazione a Sesto San Giovanni, che partendo dalla salvaguardia della salute e della sicurezza, affronti il tema delle tipologie dei rapporti di lavoro e della  formazione per il personale che sarà impegnato nella tante opere pubbliche che interesseranno nei prossimi anni il territorio sestese. La mia logica è e sarà sempre quella di Fare e di Fare bene, nell’interesse di tutta la nostra comunità.»

 

ARTICOLI CORRELATI