Mar. 27 Set. 2022
HomeBreaking NewsCormano, gli agenti della polizia locale rintracciano due minori in fuga

Cormano, gli agenti della polizia locale rintracciano due minori in fuga

Le ragazze avevano lasciato le strutture protette

Grazie al tempestivo intervento della Polizia Locale di Cormano, due minori da giorni in fuga da strutture protette sono state riaffidate alle rispettive comunità e agli operatori specializzati.

La segnalazione di un cittadino che si è rivolto alla Polizia Locale ha permesso di individuare le minori che si erano introdotte in un edificio da tempo chiuso e inagibile a causa del lungo periodo di abbandono.

Gli agenti, prontamente intervenuti, hanno individuato e raggiunto le ragazze assicurandosi innanzitutto delle loro condizioni: si erano infatti allontanate da diversi giorni e non avevano presumibilmente avuto possibilità di accedere a un pasto e ai mezzi minimi di igiene personale. Gli operatori di PL hanno così prestato la necessaria assistenza accompagnandole anche presso il pronto soccorso dell’ospedale di Niguarda per accertarsi delle loro condizioni di salute.

Una volta rassicurati su questo aspetto, hanno cercato di relazionarsi con le giovani per investigare sulla loro provenienza anche sulla scorta di denunce di allontanamento presentate presso gli uffici della Polizia di Stato.

Gli agenti sono riusciti a risalire alle strutture da cui le minori erano fuggite e a cui sono state riaffidate per le necessarie tutele.

“Ringraziamo come sempre i cittadini che si rivolgono a noi con fiducia e che ci consentono di intervenire tempestivamente ogni qual volta sia possibile” afferma il comandante dott. Marco Falconelli “specialmente in casi delicati come la tutela di persone fragili”.

ARTICOLI CORRELATI