Mar. 23 Lug. 2024
HomeBreaking NewsCinisello Balsamo, vendita abusiva di abiti e abbandono di rifiuti ingombranti: presi...

Cinisello Balsamo, vendita abusiva di abiti e abbandono di rifiuti ingombranti: presi i responsabili

La Polizia Locale ha condotto in questi giorni una importante indagine che ha permesso di individuare i responsabili, tra loro collegati, di azioni abusive, una relativa ad attività illecita di vendita di abiti usati attraverso la raccolta degli stessi in cassonetti abusivamente collocati sul territorio cittadino, l’altra per abbandono sul suolo di rifiuti ingombranti.    

L’indagine è partita a seguito di una segnalazione da parte della direzione di un Ipermercato cittadino che aveva notato la presenza di un cassonetto adibito alla raccolta di indumenti usati collocato all’interno dell’area del parcheggio del supermercato nel fine settimana. Gli agenti della Polizia Locale sono quindi intervenuti per gli opportuni accertamenti che hanno consentito di identificare il soggetto responsabile dell’attività di raccolta di abiti, finalizzata alla vendita e priva di alcuna autorizzazione. La Polizia Locale ha inoltre accertato che lo stesso soggetto aveva posizionato un altro cassonetto nel territorio comunale per le medesime finalità. L’uomo è ora indagato per reato di illecita raccolta e gestione di rifiuti.

Lo stesso soggetto era proprietario di un mezzo utilizzato anche per scaricare rifiuti ingombranti in zona Crocetta nel fine settimana. La coincidenza dei fatti è stata appurata grazie al sistema di video sorveglianza comunale. Le immagini hanno acclarato che il responsabile dell’abbandono dei rifiuti era il cognato, al quale è stata comminata una sanzione amministrativa.

“Un plauso ai nostri agenti che hanno condotto questa importante indagine che portato alla luce due azioni illecite sul nostro territorio. Ancora una volta l’occhio delle telecamere è stato utile e determinante” ha commentato l’assessore alla Polizia Locale Bernardo Aiello, precisando che i controlli della Polizia Locale continuano senza sosta sia nelle aree del centro che nei quartieri periferici di Cinisello Balsamo.

 

ARTICOLI CORRELATI