Lun. 06 Dic. 2021
HomeAppuntamentiMilano, con "Costruiamo il futuro" premiate 52 associazioni impegnate nel volontariato e...

Milano, con “Costruiamo il futuro” premiate 52 associazioni impegnate nel volontariato e nello sport

Fra le realtà insignite del riconoscimento anche Cinifabrique di Cinisello Balsamo con le attività che spaziano dall'aiuto allo studio ai vari corsi improntati all'artigianalità. Un assegno di incoraggiamento anche a Sesto Ritmic Dreams e alla cinisellese Lady Soccer

C’erano anche realtà del Nord Milano a ricevere sabato 16 ottobre il Premio Costruiamo il futuro, promosso dalla Fondazione Costruiamo il Futuro, che ha celebrato la sua giornata conclusiva con un grande evento al MiCo, con oltre 600 rappresentanti delle 56 associazioni premiate.

Fra le realtà premiate anche Cinifabrique con le le attività che spaziano dall’aiuto allo studio ai vari corsi improntati all’artigianalità, in un connubio potente che mescola impegno, passione e professionalità, dentro un’amicizia fra i giovani e le persone coinvolte.

Ad aggiudicarsi l’assegno più importante per il territorio milanese, quello da cinquemila euro, oltre a Prima Cooperativa, ci sono altre quattro società: il Bersagliere e la San Carlo Casoretto di Milano, la Sesto Ritmic Dreams di Sesto San Giovanni e la Rozzano Volley di Rozzano.

DISTRIBUITI CENTOMILA EURO

Distribuito complessivamente un premio da centomila euro messo a disposizione da grandi aziende che hanno deciso di sostenere il progetto, suddiviso in assegni che vanno dai mille ai cinquemila euro. I sostenitori sono: Intesa San Paolo, Enel, Aci, IziLove Foundation, Tim, Terna, Dhl, Sangalli, Edenred, E-work, InRete, Pwc, Ricoh, S21, Streetvox, DF Sport Specialist,  Federfarma Lombardia, Fondazione Oratori Milanesi e Fondazione Grimaldi.

Il premio è nato con l’idea di aiutare e sostenere  un mondo vario e ampio di realtà – a volte  piccolissime, ma piene di idee e di entusiasmo – impegnate  in ambito sociale e sportivo, capaci di aggregare e punto di riferimento nei quartieri e nelle città.

Esperienze spesso ammirevoli che tuttavia faticano a trovare risorse per proseguire nella propria opera. Per loro è stato creato il Premio Costruiamo il futuro, promosso dalla Fondazione Costruiamo il Futuro.

A giudicare il valore delle singole iniziative proposte, un comitato d’onore presieduto dal professor Lorenzo Ornaghi, presidente dell’Alta Scuola di Economia e Relazioni Internazionali dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, e composto dai membri del consiglio di amministrazione appena rinnovato della Fondazione Costruiamo il Futuro e dagli sponsor dell’iniziativa.

CON LE STAR FRANCESCA PICCININI E GIUSY VERSACE

A presiedere la festa – perché di questo si è trattato –  la pallavolista Francesca Piccinini, l’atleta Giusy Versace, la vincitrice della medaglia di bronzo nei 100 metri alle Paralimpiadi di Tokyo Monica Graziana Contrafatto e la giornalista Mediaset Monica Bertini.

A condurre la festa – con entusiasmo e maestria – Maurizio Lupi,  presidente della Fondazione Costruiamo il Futuro.

 

ARTICOLI CORRELATI