Cinifabrique NMA feb2018 sharebot_monza
sharebot_monza

Nordmilano24

News

Sesto San Giovanni, riconversione del termovalorizzatore: RAB e Comitati consultivi di monitoraggio

Sesto San Giovanni, riconversione del termovalorizzatore: RAB e Comitati consultivi di monitoraggio
luglio 09
18:12 2019

SESTO SAN GIOVANNI Proseguono gli appuntamenti pubblici del percorso partecipativo BioPiattaformaLab nato per costruire e strutturare un lavoro di confronto sul futuro dell’area  Manin, dove l’attuale termovalorizzatore lascerà il posto a una biopiattaforma CAP – CORE dedicata all’economia circolare carbon neutral. Dopo la prima fase del percorso, che si è svolta nei mesi scorsi e che ha visto la progettazione preliminare della biopiattaforma, all’ordine del giorno dell’incontro di ieri nei locali di Spazio Arte, i Comitati Consultivi di Monitoraggio, i cosiddetti RAB (Residential Advisory Board), che traducono nella pratica l’esigenza manifestata da cittadini e comitati di individuare modalità e strumenti di controllo futuro dell’impianto.

“L’ impianto è giunto a fine vita, quindi dobbiamo stabilire nuovi criteri -è intervenuto il Sindaco Roberto Di Stefano – Abbiamo avviato un percorso insieme a CAP, un progetto innovativo, partecipativo e condiviso grazie alla collaborazione di Nimby Forum coinvolgendo i cittadini. Noi siamo stati i primi, come Amministrazioni che compongono Core, a non aver voluto reinvestire nel forno inceneritore per una questione ambientale di inquinamento. Abbiamo intrapreso un altro tipo di percorso, più attento, con lo scopo di ridurre l’inquinamento e dalle analisi svolte risulta una drastica riduzione rispetto alla situazione attuale”.

Per il primo cittadino di Cologno Monzese, Angelo Rocchi, si tratta di un esempio di come si fa politica ambientale sul territorio: “Questa struttura sarà una risorsa per ciò che è tutto l’indotto del mercato dei rifiuti mantenendo al massimo gli aspetti ambientali”.

Quella iniziata nella giornata di ieri è di fatto la fase 2 , volta a capire le modalità di costituzione e funzionamento dei RAB, grazie alle testimonianze dei rappresentanti dei primi RAB costituiti in Italia.

“L’idea è capire come funzionano i Rab e raccogliere osservazioni in modo tale da poterli costituire a settembre” ha spiegato Alessandro Russo Presidente di CAP . Come saranno e come funzioneranno lo decideranno i cittadini, il punto fermo è che saranno composti da una decina di persone, 1 rappresentante per ogni Associazione tra le più attive che hanno preso parte alla fase 1 (tra cui Sottocorno, Cascina Gatti, Perrone, Punto Verde), 1 rappresentante della Consulta per l’Ambiente, 1 dell’Amministrazione Comunale e 1 delle Aziende. Stabilito questo, sarà possibile eventualmente integrare il gruppo in itinere mantenendo inalterato lo spirito di progetto aperto e partecipativo.

Nati in Olanda nel 1998, in Italia sono stati sperimentati per la prima volta in Emilia Romagna all’inizio degli anni 2000, a Ferrara e Imola, come strumento di dialogo tra Hera, gli abitanti dei territori e le Amministrazioni Comunali. Analogamente a Bassano del Grappa con Etra.

Dalle esperienze dei rappresentanti di questi primi RAB, Simonetta Bidese per Ferrara e Luca Piotto per Quartiere Prè (Bassano del Grappa), sono emersi esclusivamente elementi positivi. Differenti per alcuni aspetti, tra cui modalità costitutive e tipologia di comunicazione ai cittadini, hanno evidenziato come lo strumento del RAB sia la risposta maggiormente efficace all’esigenza di una fattiva partecipazione dei cittadini alle attività di controllo e monitoraggio degli impianti.

I prossimi passi di BioPiattaformaLab prevedono, da qui a dicembre, dei tavoli di lavoro per definire in maniera condivisa le regole di ingaggio del Comitato Consultivo di Monitoraggio e, a seguire, un incontro aperto alla cittadinanza di presentazione del Comitato, delle sue funzioni e dello Statuto.

Sesto San Giovanni, riconversione del termovalorizzatore: RAB e Comitati consultivi di monitoraggio - overview

Sommario: Riconversione del termovalorizzatore: RAB e Comitati consultivi di monitoraggio

Tags
Share
sharebot_monza
sharebot_monza

Autore

Micol Mule

Micol Mule

Articoli Correlati

COMMENTI

0 Commenti

Non ci sono ancora commenti!

Non ci sono ancora commenti, vuoi aggiungerne uno?

Scrivi commento

Scrivi Commento

La tua E-mail non verrà pubblicata.
*Campi obbligatori *

SEGUI NORDMILANO24

  • Facebook
  • Google+
  • Twitter
  • YouTube