Cinifabrique ZOO CLUB
ZOO CLUB
MIMEP
MIMEP
GUASTALLA
GUASTALLA
sharebot_monza
sharebot_monza
NMA feb2018

Nordmilano24

News

 Breaking News

Cinisello Balsamo, truffe agli anziani: il vademecum delle Forze dell’Ordine

Cinisello Balsamo, truffe agli anziani: il vademecum delle Forze dell’Ordine
luglio 08
05:58 2019

CINISELLO BALSAMO – Cinisello Balsamo difende i suoi anziani dalle aumentate truffe ai loro danni con l’informazione. Anziani più consapevoli uguale anziani tutelati. Nell’ultimo periodo, parlano i dati, le truffe ai danni delle persone anziane sono in netto aumento, complice anche il periodo estivo che favorisce il verificarsi di questi episodi. Per questa ragione l’ Amministrazione comunale in collaborazione con le Forze dell’Ordine, ha ideato una serie di incontri itineranti per i quartieri della città, rivolti in particolar modo agli anziani, per metterli in guardia da possibili truffe ed aiutarli così ad evitarle.

“L’obiettivo di questa iniziativa – ha dichiarato il Sindaco Giacomo Ghilardi – è innanzitutto quello di far capire come difendersi e prevenire le azioni criminose, ma è anche quello di fare rete tra cittadini attivi e responsabili che a loro volta diventano portatori di informazioni utili agli altri cittadini”. All’incontro che si è svolto nei locali di Auser, Polizia di Stato, Carabinieri e Polizia Locale, hanno stilato un vero e proprio vademecum per individuare e sventare le truffe, spiegando anche i meccanismi psicologici che i criminali mettono in atto per irretire le vittime. La maggior parte delle truffe si verifica in assenza di azioni violente, come ha spiegato il dirigente della Polizia di Stato Gianluca Cardile, vengono infatti messe in atto strategie volte a colpire nell’intimo i malcapitati, toccando i punti deboli come nipoti o figli. Particolare attenzione va posta alla truffa in voga nell’ultimo periodo a Cinisello, un finto operatore di gestori di luce o gas, con indosso una pettorina, gira accompagnato da un uomo che si finge carabiniere o poliziotto cercando di farsi aprire con la scusa di verificare il contatore.

 

Il consiglio è ovviamente quello di non aprire la porta per nessuna ragione ed avvisare immediatamente le Forze dell’Ordine con una chiamata al numero unico europeo d’emergenza 112. Anche per strada è bene avere degli accorgimenti, soprattutto quando si va in banca a ritirare la pensione, mai percorrere strade isolate e mai fermarsi a parlare con sconosciuti, meglio sarebbe andare accompagnati. Il Comandante di Carabinieri, Bernardo Aiello, ha invece sottolineato tre punti di attenzione: diffidare da persone eccessivamente gentili, insistenti nel voler aiutare, insospettirsi di persone che con il loro modo di parlare non lasciano spazio e che hanno particolarmente fretta di concludere. Michele Di Nardo, della Polizia Locale, ha messo in guardia dalle truffe su strada, come la nota “truffa dello specchietto” che spesso colpisce ignari automobilisti, così come il trucco della monetina a terra nei parcheggi dei centri commerciali per colpire soprattutto le signore.

A voler approfondire si aprirebbe uno scenario davvero vasto e variegato di raggiri, soprattutto on line cui, non solo gli anziani, possono incappare. La miglior difesa resta sempre, nel dubbio, una chiamata al 112 – disponibile anche l’app per smartphone – e, soprattutto quando ci si trova in casa, non aprire la porta. A questo proposito Amministrazione comunale e Forze dell’Ordine stanno pensando come realizzare nel modo più efficace, una sorta di targa o adesivo da attaccare dietro la porta destinato a tutti i cittadini, per ricordare di non aprire, se non nell’assoluta certezza di chi sta dall’altra parte. Un piccolo gesto, che però può rivelarsi di grande aiuto.

Un progetto che, insieme agli incontri itineranti e al “controllo di vicinato” di recente entrata in vigore nel quartiere Crocetta, si inserisce nella direzione di rendere i cittadini sempre più consapevoli e protagonisti.

Cinisello Balsamo, truffe agli anziani: il vademecum delle Forze dell’Ordine - overview

Sommario: Truffe agli anziani: il vademecum delle Forze dell'Ordine

Tags
Share

Autore

Micol Mule

Micol Mule

Articoli Correlati

COMMENTI

0 Commenti

Non ci sono ancora commenti!

Non ci sono ancora commenti, vuoi aggiungerne uno?

Scrivi commento

Scrivi Commento

La tua E-mail non verrà pubblicata.
*Campi obbligatori *

Newsletter

Leggi l'informativa privacy

SEGUI NORDMILANO24

  • Facebook
  • Instagram
  • Twitter
  • YouTube