Sab. 01 Ott. 2022
HomeAppuntamentiSesto, torna Ring War, gran galà di Muay Thai. In palio un...

Sesto, torna Ring War, gran galà di Muay Thai. In palio un titolo mondiale Wmbf

[textmarker color=”E63631″]SESTO SAN GIOVANNI[/textmarker] – Si è tenuta oggi a Sesto San Giovanni la presentazione di Ring War 2019, il gran galà di Muay Thai che torna anche questo febbraio grazie all’organizzazione del maestro Diego Calzolari.. Un evento che renderà Sesto San Giovanni anche quest’anno, per un giorno, la capitale mondiale della Muay Thai. Sabato 23 febbraio alcuni tra i migliori combattenti a livello planetario si sfideranno al PalaSesto in una serata di gala, sport e tradizione marziale.

L’organizzazione dell’evento, giunto alla sua 6° edizione a caduta annuale sotto l’egida della Lega Pro di FIKBMS, porta la firma del team di Diego Calzolari, pluricampione di Muay Thai, Responsabile Nazionale WBC Muay Thai e WMBF, maestro e Presidente dell’associazione sportiva DE GYM 2.0 di Via Fiorani 56, a Sesto San Giovanni. Al Palasesto, un palcoscenico da 3500 posti, la serata vedrà confrontarsi i combattenti provenienti dai più importanti circuiti internazionali: il galà prenderà il via alle 19 con gli incontri degli atleti del circuito pro italiano, i plurititolati europei, senza dimenticare gli imbattibili della Thailandia, madrepatria della disciplina.

Il momento clou del programma sarà l’incontro valido per il Titolo Mondiale di Muay Thai WMBF dei -67 kg che, dopo essere stato disputato per la prima volta in Italia nella scorsa edizione secondo il regolamento tradizionale, cioè con gli antichi bendaggi in corda, verrà rimesso in palio tra il campione francese in carica Abdel Alikada e lo sfidante thailandese Checkbill.

Numerosi gli incontri di prestigio della serata, tra cui due Titoli WBC Muay Thai: l’Europeo tra l’italiano Lorenzo Di Vara della scuderia DE PRO di Diego Calzolari e il francese Guillaume Babouin, e l’Internazionale tra Rustam Vyntu e Elias Mahmoudi.

ARTICOLI CORRELATI