AMF - FARMACIE COMUNALI PROFESSIONE CASA FARMACIA RISORGIMENTO TAMPONI NORDMILANOAMBIENTE MC DONALD\\\\\\\'S DAL 19 FEBBRAIO sharebot_monza
sharebot_monza
SALA Assicurazioni Cinifabrique ANFFAS UNIABITA DAL 23/10/2020

Nordmilano24

News

Cinisello, dopo 6 anni risolto il contenzioso con Smec sul teleriscaldamento

Cinisello, dopo 6 anni risolto il contenzioso con Smec sul teleriscaldamento
ottobre 29
15:26 2018

CINISELLO BALSAMO – Sei anni di trattative, un debito di alcune centinaia di migliaia di euro. Alla fine, dopo 6 anni, è stato finalmente risolto il contenzioso tra il Comune di Cinisello Balsamo e Smec, la società che fornisce il servizio di teleriscaldamento a migliaia di famiglie della città.

L’oggetto del contendere era relativo ai mancati pagamenti del canone annuale che Smec avrebbe dovuto versare al Comune. La svolta si è avuta nei mesi scorsi con l’acquisto della maggioranza delle azioni di Smec da parte di Engie Italia SpA, la società francese che opera nel campo dell’energia e che pone molta attenzione agli aspetti ambientali.

L’assessore Enrico Zonca ha chiesto un incontro con i vertici di Engie Italia Spa. All’incontro ha partecipato anche l’amministratore delegato Jacques Olivier Klotz e a conclusione si è raggiunto l’obiettivo di chiudere definitivamente la controversia che si trascinava da diversi anni, oggetto nel passato anche di numerose interrogazioni consiliari, ma senza risposte definitive.

“L’accordo, approvato dalla giunta comunale il 25 ottobre 2018, prevede che Smec verserà al Comune di Cinisello Balsamo canoni arretrati per 426mila euro e riprenderà regolarmente il pagamento del canone annuale, secondo quanto previsto dalla convenzione”, si legge in un comunicato diffuso stamane dal Municipio. La nota continua: “Tuttavia questa non è l’unica buona notizia. Da parte di Engie Italia Spa c’è la disponibilità alla revisione della convenzione col Comune di Cinisello Balsamo, ormai datata, che condurrà a una significativa riduzione dei costi del servizio per i cittadini che già oggi sono collegati al teleriscaldamento, ma anche per chi deciderà in futuro di adottare questa forma di fornitura del calore per la propria casa. Gli sconti saranno proporzionali alle dimensioni degli immobili collegati. Quindi a breve il Consiglio comunale di Cinisello Balsamo verrà chiamato a ratificare l’aggiornamento della convenzione con Smec”.

“Quello del teleriscaldamento era un tema che ci stava particolarmente a cuore, che abbiamo inserito nel programma di mandato del sindaco Ghilardi e oggi siamo felici di aver fatto un passo importante verso un reale risparmio sulle bollette dei cittadini che si sono collegati al teleriscaldamento Smec”, ha affermato l’assessore Enrico Zonca.

Autore

Andrea Guerra

Andrea Guerra

Co-fondatore di Nordmilano24.it. Prima ancora, giornalista freelance (ovvero guardo, sogno, scrivo). @qn_ilgiorno @gazzetta_it @MiLoGazza @TtgItalia @Nordmilano24 @studentslife_it www.ilgazzettinodisesto.it Se volete sapere qualcosa in più: www.missionegiornalista.com

Articoli Correlati

COMMENTI

0 Commenti

Non ci sono ancora commenti!

Non ci sono ancora commenti, vuoi aggiungerne uno?

Scrivi commento

Scrivi Commento

La tua E-mail non verrà pubblicata.
*Campi obbligatori *

Newsletter

Leggi l'informativa privacy

SEGUI NORDMILANO24

  • Facebook
  • Instagram
  • Twitter
  • YouTube