Dom. 23 Gen. 2022
HomeCinisello BalsamoCinisello, 100 chili di hashish nel box: arrestato spacciatore di 31 anni

Cinisello, 100 chili di hashish nel box: arrestato spacciatore di 31 anni

[textmarker color=”E63631″]CINISELLO BALSAMO[/textmarker] – Cento chili di hashish: tanti ne erano stoccati in un box di via Monte Cervino, a Cinisello Balsamo, utilizzato da un uomo di 31 anni, di origini marocchine, come base per il rifornimento delle sue operazioni di spaccio e vendita.

L’uomo è stato arrestato dalla polizia che ha scoperto il magazzino della droga a Cinisello. Il pusher, già noto alla giustizia, è residente a Cesano Maderno ma nelle ultime settimane era stato notato più volte dagli agenti sul territorio cinisellese, alla guida di vetture diverse.

Lunedì i poliziotti hanno deciso di seguirlo nei suoi spostamenti. Il marocchino è stato visto lasciare la sua abitazione a bordo di una Fiat Punto, con la quale è giunto fino a Cinisello Balsamo. Ha posteggiato in via Monte Ortigara, è sceso dal veicolo e ha preso dal portabagagli un sacco di plastica. Si è messo in cammino verso via Adamello dove ha trovato una Ford Fiesta sulla quale è salito. Questa macchina gli è servita per raggiungere via Papa Giovanni XXIII. Ha parcheggiato nuovamente e poi a piedi è tornato verso via Monte Ortigara, ma senza trasportare il sacco di plastica, lasciato nel bagagliaio del mezzo parcheggiato.

A quel punto gli agenti sono intervenuti e lo hanno fermato. Nella Ford Fiesta è stato trovato un sacchetto con circa 5 chili di hashish, già divisi in ovuli per la vendita. In tasca gli agenti gli hanno trovato anche le chiavi di un cancello e di un box di via Monte Cervino: lì hanno ritrovato altri borsoni contenenti circa 95 chili di sostanza stupefacente. Nella sua abitazione, a Cesano Maderno, sono anche stati rinvenuti 30mila euro in contanti, quasi certamente frutto della sua attività illecita di spaccio.

E’ stato arrestato e condotto nel carcere di Monza.

ARTICOLI CORRELATI