Mer. 22 Mag. 2024
HomeCinisello BalsamoFermato in Romania dopo una indagine internazionale uno sfruttatore di prostitute di...

Fermato in Romania dopo una indagine internazionale uno sfruttatore di prostitute di Cinisello

[textmarker color=”E63631″]CINISELLO BALSAMO[/textmarker] – Era ricercato dal 2017 per scontare 13 anni di carcere a seguito di una condanna emessa per sfruttamento della prostituzione, violenze e sequestro di persona nell’ambito di un’inchiesta su un’organizzazione internazionale attiva in Italia, Olanda, Francia, Svizzera e Belgio. Il romeno di 39 anni è stato virtualmente inseguito dai Carabinieri della sezione Catturandi del comando provinciale di Milano e bloccato in Romania grazie alla collaborazione con la Polizia locale.

L’uomo aveva il ruolo di custode delle prostitute all’interno della banda che a Milano gestiva il “sesso a pagamento” lungo viale Fulvio Testi tra Sesto San Giovanni e Cinisello Balsamo. Le sorvegliava lungo il viale e le costringeva con la forza a lavorare di più. I fatti sono avvenuti tra il 2008 e il 2010. Dopo la condanna i Carabinieri hanno inviato le informazioni per catturarlo ai colleghi della polizia romena e il 24 aprile è stato arrestato. Infatti si spostava in Europa usando sempre la stessa carta di credito. È stato incastrato dalla passione per i ristoranti e dall’abitudine di pagare il conto con la carta di credito, lasciando in questo modo una traccia dei suoi passaggi.

 

ARTICOLI CORRELATI