Mar. 21 Mag. 2024
HomeAttualitàCinisello, 1000 persone per l'inaugurazione del monumento al bersagliere Carlo Oriani GALLERY

Cinisello, 1000 persone per l’inaugurazione del monumento al bersagliere Carlo Oriani GALLERY

[textmarker color=”E63631″]CINISELLO BALSAMO[/textmarker] – E’ stato inaugurato domenica mattina con una celebrazione che ha abbracciato lintera città, il monumento dedicato al Bersagliere Carlo Oriani.

L’associazione cittadina dei Bersaglieri ha organizzato per questa giornata il raduno regionale al quale hanno preso parte le associazioni d’Arma e le fanfare. Dopo un corteo che ha fatto il giro della città al suono delle trombe, i Bersaglieri i sono dati appuntamento in via Ariosto dove è stato scoperto il monumento che raffigura il Bersagliere Carlo Oriani.

Si tratta di un cittadino di Cinisello che all’inizio del ‘900 è stato ciclista professionista di valore (ha fatto suo il Giro di Lombardia del 1912 e il Giro d’Italia dell’anno successivo) ed è stato Bersagliere in bicicletta. E’ morto durante la prima guerra mondiale a causa di una polmonite rimediata dopo il salvataggio nel Piave di un suo commilitone. L’idea di questo monumento è venuta anche per celebrare il centesimo anniversario della fine della I Guerra Mondiale.

Dinanzi al monumento, tra tanti cittadini e le autorità civili e militari della città, la figura del bersagliere è stata rievocata. Presenti anche i vertici dell’Associazione Nazionale Bersaglieri.

Qui la gallery

ARTICOLI CORRELATI