Ven. 03 Dic. 2021
HomeCronacaSesto, nuova grana per la Città della Salute

Sesto, nuova grana per la Città della Salute

[textmarker color=”E63631″]SESTO SAN GIOVANNI[/textmarker] – Un’altra grana per la Città della Salute e della Ricerca di Sesto San Giovanni. Così si legge sul Corriere della Sera di oggi. Il quotidiano ha infatti riportato che Condotte d’Acqua spa, la società che guida la cordata di imprese che devono realizzare il progetto, ha aperto una procedura fallimentare per difficoltà economiche.

“Non vuole dire che l’impresa sta andando gambe all’aria, la di sicuro le premesse per iniziare la realizzazione di un’opera da 450 milioni di euro, il più grande appalto pubblico europeo, non sono le migliori”, si legge sul Corriere.

Si legge sempre che l’azienda citata sarebbe sommersa dai debiti e che il Tribunale di Roma le avrebbe concesso fino al 18 maggio per la proposta di concordato preventivo o un accordo di ristrutturazione dei debiti da concordare con i creditori.

ARTICOLI CORRELATI