Lun. 29 Nov. 2021
HomeCronacaAggressione in Liguria: la capobranco è una ragazza di Sesto

Aggressione in Liguria: la capobranco è una ragazza di Sesto

[textmarker color=”E63631″]SESTO SAN GIOVANNI[/textmarker] – Lo scorso 3 settembre un gruppo di ragazzi aggredì due coppie di coetanei che stavano tornando a casa dopo una serata in discoteca. Nelle ultime ore i componenti del “branco” sono stati identificati e denunciati: sono tutti milanesi, hanno circa vent’anni e alcuni sono già noti per precedenti penali.

Il fatto risale a inizio settembre ed è avvenuto sul lungo mare di Santa Margherita Ligure. I carabinieri riuscirono a bloccare quattro degli aggressori mentre tentavano di scappare. Le indagini si sono chiuse e hanno permesso di identificare altri violenti. Tra loro una ragazza di 30 ani di Sesto San Giovanni. Secondo gli inquirenti lei sarebbe la “capobranco”. I denunciati, lei compresa, devono rispondere di lesioni aggravate in concorso aggravato. La donna di Sesto deve rispondere anche dell’accusa di rapina perché riuscì a sottrarre il cellulare a una delle due ragazze colpite dal raid violento.

Le vittime dell’aggressione riportarono contusioni e fratture in diversi parti del corpo, tanto che alcuni furono giudicati guaribili in 30 giorni.

ARTICOLI CORRELATI