Ven. 07 Ott. 2022
HomeBressoBresso: gioca con un petardo inesploso, perde tre dita

Bresso: gioca con un petardo inesploso, perde tre dita

[textmarker color=”E63631″]BRESSO[/textmarker] – I fuochi artificiali mietono vittime anche a distanza di giorni. L’ultimo è un uomo di Bresso che domenica 7 gennaio scorso stava armeggiando con un petardo inesploso dalla notte dell’ultimo dell’anno. Gli è scoppiato in mano e gli ha staccato tre dita. È accaduto nella notte tra sabato e domenica. Il ferito, un uomo di 54 anni, è stato sottoposto a un intervento chirurgico nella speranza di salvargli la mobilità della mano.

Foto di archivio

ARTICOLI CORRELATI