Lun. 06 Dic. 2021
HomeAttualitàUn'ordinanza del sindaco vieta i botti di Capodanno a Bresso

Un’ordinanza del sindaco vieta i botti di Capodanno a Bresso

[textmarker color=”E63631″]BRESSO[/textmarker] – Botti vietati a Bresso, Capodanno compreso. A decretarlo è stata un’ordinanza del sindaco dello scorso 22 dicembre, che prevede il divieto assoluto di uso di materiale pirotecnico (ad esclusione dei professionisti incaricati) dal 26 dicembre al 2 gennaio.

La mancata osservanza di questa ordinanza sindacale può comportare multe che vanno dai 25 ai 500 euro. Bresso i unisce così ai comuni che hanno vietato i botti, come Cinisello Balsamo e Paderno Dugnano. In questi due comuni non è necessaria un’ordinanza sindacale annuale per impedire lo scoppio di materiale pirotecnico: il divieto è contenuto nel regolamento comunale.

ARTICOLI CORRELATI