Sab. 22 Giu. 2024
HomeAttualitàCinisello, la Rvs Srl lancia la lapide con il Qr Code che...

Cinisello, la Rvs Srl lancia la lapide con il Qr Code che racconta la storia del defunto

[textmarker color=”E63631″]CINISELLO BALSAMO[/textmarker] – Immaginate di entrare in un cimitero e di poter avere a portata di smartphone le informazioni sulla vita delle persone defunte per conoscere, oltre alla loro fotografia e la data di nascita e morte, anche qualche dettaglio aggiuntivo sulla loro esistenza. Da oggi sarà possibile: a Cinisello Balsamo la Rvs Srl, azienda storica che è presente sul territorio da diversi decenni, è pronta a lanciare una nuovissima tecnologia che potrebbe rivoluzionare il cimitero come lo abbiamo conosciuto fino a oggi.

La Rvs sta infatti per inserire sulle lapidi, su richiesta del cliente, cioè della famiglia del defunto, la tecnologia Qr Code: “Con il Qr-Code è possibile rendere la lapide virtuale e quella fisica una cosa sola; basterà infatti fotografare il codice con uno smartphone per essere immediatamente collegati ai ricordi del caro defunto”. Scansionando il codice si può accedere a un mini sito che racconta la vita del defunto.

“Il Qr-Code, abbreviazione di Quick Response Code è un codice a barre bidimensionale, composto da moduli neri disposti all’interno di uno schema di forma quadrata. Questo codice, personalizzato e dedicato esclusivamente al proprio caro, viene impiegato per memorizzare informazioni generalmente destinate a essere lette tramite uno smartphone”, aggiungono dalla famiglia Veronese, proprietari della Rvs Srl.

Cinisello Balsamo sarà il primo Comune nel quale l’azienda sperimenterà la nuova tecnologia: “Stiamo già prendendo accordi anche con le amministrazioni comunali degli altri Comuni nei quali operiamo da tempo”, confermano dalla Rvs Srl.

CLICCATE QUI PER AVERE ALTRE INFORMAZIONI

ARTICOLI CORRELATI