Ven. 07 Ott. 2022
HomeCinisello BalsamoCinisello, Sel si scioglie. L'annuncio di Bricchi, Villa e Amariti

Cinisello, Sel si scioglie. L’annuncio di Bricchi, Villa e Amariti

[textmarker color=”E63631″]CINISELLO BALSAMO[/textmarker] – Sel Cinisello Balsamo, il gruppo locale di Sinistra Ecologia e Libertà, si scioglie. Ad annunciare la fine dell’azione politica sono stati in queste ore il coordinatore Massimo Bricchi, l’assessore Letizia Villa, nella giunta Trezzi con la delega alle Politiche educative, e il consigliere comunale Alberto Amariti.

“In questi 4 anni di governo della città come membri di Sel Cinisello Balsamo abbiamo contribuito alla realizzazione di molti degli impegni assunti con il programma di mandato sottoscritto a sostegno del sindaco Siria Trezzi. Pensiamo che il lavoro positivo svolto al servizio della città non sia finito, ma debba ripartire con coraggio, passione e rinnovato slancio”, dicono dal partito.

“Sinistra Ecologia Libertà, tuttavia, ha esaurito il proprio ruolo. Oggi, le persone che hanno animato quella proposta politica in città hanno intrapreso diversi percorsi. Tuttavia, riteniamo necessario metterci a disposizione di un percorso più ampio, che coinvolga sia i singoli cittadini che le realtà organizzate presenti in città, per dare un segnale forte di unità a tutti coloro che amano Cinisello Balsamo. Per questa nuova sfida, lanciamo un appello a tutta la sinistra cittadina per dare il via, a partire da settembre, a un percorso di confronto sul territorio per elaborare un nuovo programma di governo in continuità con questi 5 anni di amministrazione, ma aggiornato ai nuovi bisogni della città. Vogliamo mantenere Cinisello Balsamo una città aperta, inclusiva, solidale, vivibile e attenta ai bisogni e alle richieste dei suoi cittadini. Siamo convinti che insieme si può”, si legge nella nota di Sel.

 

ARTICOLI CORRELATI