Mar. 17 Mag. 2022
HomePoliticaVisite elettorali ai cantieri di Sesto: Sala alla M1, Maroni nelle ex...

Visite elettorali ai cantieri di Sesto: Sala alla M1, Maroni nelle ex Falck

[textmarker color=”E63631″]SESTO SAN GIOVANNI[/textmarker] – Giornata di visite elettorali ai cantieri domani, giovedì 1 giugno. Alle 12 è prevista una visita al cantiere del prolungamento della metropolitana M1. All’incontro saranno presenti il sindaco di Milano, Beppe Sala, l’assessore alla Mobilità del Comune di Milano, Marco Granelli, il vicesindaco della Città Metropolitana, Arianna Censi e i sindaci di Cinisello Balsamo, Monza e Sesto San Giovanni, Trezzi, Chittò e Scanagatti.

Prima, alle 11, il governatore della Regione Lombardia Roberto Maroni accompagnato da Roberto Di Stefano, candidato sindaco del centrodestra a Sesto San Giovanni, da Davide Bizzi, proprietario dell’Area ex Falck e da Carlo Masseroli, direttore generale di Milanosesto Spa, farà un sopralluogo nell’area dei cantieri per la futura città della salute (entrando da Viale Italia 572). “Sarà – commenta Roberto Di Stefano, candidato sindaco del centrodestra a Sesto San Giovanni – l’occasione di discutere dello sviluppo dell’area, delle prospettive della Città della Salute, del rilancio di Sesto San Giovanni e delle opportunità per i cittadini. Sono particolarmente grato al Presidente Maroni per questa visita che, una volta di più, dimostra la grande attenzione di Regione Lombardia verso Sesto e verso la Città della Salute, un grande progetto voluto fortemente dalla Regione per creare un polo di importanza mondiale proprio qui a Sesto, con l’obiettivo di riqualificare una città purtroppo in declino”.

ARTICOLI CORRELATI