Mar. 18 Giu. 2024
HomeIn evidenzaSesto, aggredita in strada una candidata di Fdi. Solidarietà dalla Meloni

Sesto, aggredita in strada una candidata di Fdi. Solidarietà dalla Meloni

[textmarker color=”E63631″]SESTO SAN GIOVANNI[/textmarker] –  Una candidata di Fdi è stata aggredita domenica 28 maggio mentre stava distribuendo dei volantini elettorali. La vittima è la candidata di Fratelli d’Italia alle elezioni per il consiglio comunale di Sesto San Giovanni, Marinella Maioli.

In via Saint Denis aveva avvicinato un uomo italiano per offrigli un volantino, ma è stata  apostrofata come “fascista di m…a”. E’ stata poi spinta a terra. Ha rimediato una lesione al braccio curata in ospedale. “Ancora una volta, a Sesto San Giovanni, il nervosismo dell’elettorato di chi non è di sinistra appare evidente e si manifesta purtroppo in maniera eloquente e deprecabile”, ha denunciato in una nota il gruppo Fratelli d’Italia di Sesto San Giovanni.

“Solidarietà a Marinella Maioli, di Fratelli d’Italia Sesto San Giovanni, aggredita da un vigliacco che l’ha mandata al pronto soccorso – scrive su Facebook il presidente di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni. – È la seconda aggressione subita da donne di centrodestra negli ultimi quindici giorni di campagna elettorale e questo è preoccupante. E lo è ancor di più il silenzio del sindaco Chittò, pronta a organizzare manifestazioni per difendere le sue amministratrici dagli insulti che arrivano dal web ma scandalosamente assente quando si tratta di difendere donne che non la pensano come lei. Vediamo se si degnerà di condannare questo episodio violento e vigliacco”. 

ARTICOLI CORRELATI