Mar. 05 Mar. 2024
HomeEconomiaGE, speranze per lo stabilimento di Sesto. Avviata la vendita

GE, speranze per lo stabilimento di Sesto. Avviata la vendita

[textmarker color=”E63631″]SESTO SAN GIOVANNI[/textmarker] – Una speranza per la GE di Sesto. In un nuovo incontro istituzionale che si è svolto mercoledì presso il Ministero dello Sviluppo Economico, la dirigenza di General Electric ha dichiarato di aver in corso una trattativa per la cessione dello stabilimento di Sesto. In accordo con la proprietà dei capannoni, la multinazionale ha iniziato a lavorare concretamente per individuare un nuovo investitore e sono stati fatti i primi sopralluoghi da parte dei broker.

Il Ministero ha confermato il mantenimento del tavolo nazionale fino al termine della vertenza e ha richiesto l’avvio di un tavolo tecnico per accompagnare il lavoro di reclutamento degli investitori. Il viceministro Bellanova ha anche già previsto una nuova convocazione presso il Ministero entro il prossimo mese. L’amministrazione comunale, presente all’incontro con l’assessore Virginia Montrasio, ha espresso soddisfazione per l’avvio di questa nuova fase, poiché finalmente il tema della produzione e del lavoro nel sito sestese sono diventati obiettivi di tutti, anche di General Electric.

Siamo ancora solo agli annunci e inoltre non è stata ancora verificata la presenza di investitori disposti a operare in questo stabilimento, tuttavia si tratta di un quadro nuovi rispetto al passato, che arriva dopo sei mesi di vertenza nei quali l’azienda è stata praticamente azzerata. Mesi in cui un pugno di lavoratori ha tenuto duro con un presidio costante nello stabilimento. L’amministrazione comunale ha inoltre confermato la disponibilità a mettere in atto tutte le misure utili ad attrarre nuovi investitori e a rioccupare tutti i lavoratori, tra cui anche l’istituzione della figura di un tutor tecnico unico, dedicato a questo progetto di reindustrializzazione, per l’accompagnamento dei potenziali investitori.

ARTICOLI CORRELATI