Lun. 05 Dic. 2022
HomeAttualitàScienze Infermieristiche, la Bicocca dice addio a Sesto. La Fials insorge

Scienze Infermieristiche, la Bicocca dice addio a Sesto. La Fials insorge

[textmarker color=”E63631″]SESTO SAN GIOVANNI[/textmarker] – Recentemente la Direzione Universitaria della Bicocca di Milano ha deciso di chiudere la sede del corso di Laurea in Scienze infermieristiche di Sesto San Giovanni, nei pressi del complesso ospedaliero del Gruppo Multimedica. A questa decisione si oppone la Fials, Federazione Italiana Autonomie Locali e Sanità, sindacato maggiormente rappresentativo nell’area ospedaliera del Nordmilano.

“Apprendiamo con immenso stupore la decisione da parte dell’Università Bicocca di Milano di chiudere la sede del corso di Laurea In Scienze Infermieristiche a Sesto San Giovanni. La sede sita in via Milanese ormai da 6 anni rappresenta un punto di riferimento e di lustro per la professione infermieristica. La scelta da parte della Direzione ci sembra incomprensibile, la zona Nord di Milano, in modo particolare Sesto San Giovanni con l’arrivo del progetto ospedaliero Città della Salute, sta diventando sempre più il motore e punto di riferimento della sanità lombarda. Questa scelta a nostro avviso rappresenta l’ennesimo attacco verso la professione infermieristica , ma soprattutto risulta irrispettoso verso gli 80.000 infermieri che operano nel Sistema Sanitario Lombardo da sempre sinonimo di eccellenza”, si legge in una nota ufficiale della Fials.

“Come organizzazione sindacale esprimiamo la massima solidarietà verso gli studenti del corso di Laurea, in settimana avvieremo un’ intenso confronto con la componente politica di Regione Lombardia perché porti la questione in commissione sanità ed assessorato università e ricerca, se necessario saremo disposti anche ad una manifestazione pubblica. Sono convinto che la Direzione Universitaria possa ripensare a questa scelta”, si chiude così il comunicato.

ARTICOLI CORRELATI