Mar. 05 Mar. 2024
HomeCinisello BalsamoColpo in Villa Agnelli: ladro di Cinisello pateggia per 3 anni di...

Colpo in Villa Agnelli: ladro di Cinisello pateggia per 3 anni di carcere

[textmarker color=”E63631″]CINISELLO BALSAMO[/textmarker] – Ha patteggiato per una pena di 3 anni e 2 mesi di carcere. Stiamo parlando di F. R., 41enne di origini kosovare, domiciliato a Cinisello Balsamo, ladro che insieme ad altri 2 connazionali aveva compiuto un furto nella villa di Allegra Agnelli a Torino. I tre erano partiti dal milanese e avevano compiuto la loro “trasferta di lavoro” in Piemonte per colpire l’abitazione della famiglia Agnelli (la notte di Pasqua del 2015).

Tutti e tre hanno patteggiato davanti al giudice. Non avendo collaborato per recuperare i gioielli, nessuno di loro ha avuto attenuanti generiche. Così S. K, 50 anni, e F. M., 48 anni, entrambi residenti a Milano, hanno patteggiato per 4 anni e 4 mesi e 4 anni e 5 mesi.

Il complice cinisellese ha patteggiato per una pena minore. In tutto la Procura di Ivrea, che ha coordinato le immagini, contesta ai 3 una decina di colpi.

ARTICOLI CORRELATI