Ven. 02 Dic. 2022
HomeAttualitàUn rifugio per donne che tornano alla normalità: a Sesto progetto di...

Un rifugio per donne che tornano alla normalità: a Sesto progetto di housing sociale

[textmarker color=”E63631″]SESTO SAN GIOVANNI[/textmarker] – Un rifugio sicuro per donne che stanno affrontando un periodo di difficoltà e cercano di tornare alla normalità. L’amministrazione di Sesto San Giovanni ha concesso un appartamento comunale alla cooperativa La Grande Casa per la realizzazione di un servizio di housing sociale per donne sole o neomaggiorenni in condizione di fragilità e in uscita da percorsi di tutela per un avvio all’autonomia. Il servizio sarà destinato a donne sestesi segnalate dai Servizi sociali del Comune.

“L’appartamento in housing sociale – ha commentato l’assessore alle politiche sociali Roberta Perego – è un servizio che permette di rispondere ad un bisogno diffuso sul territorio, ossia accompagnare donne che escono da situazioni di disagio e fragilità a recuperare la loro autonomia, aiutandole a riprendere in mano la loro vita”.

L’appartamento, già utilizzato in passato dalla cooperativa La Grande Casa come comunità per minori, a conclusione di quell’esperienza era rimasto vuoto e sarà concesso in gestione per 15 anni e, per adattarlo alle esigenze del servizio di housing sociale, sarà ristrutturato a cura della stessa cooperativa.

“L’obiettivo principale dei servizi sociali – ha concluso Roberta Perego – è quello di aiutare le persone a raggiungere l’autonomia, a camminare con le proprie gambe, uscendo così dalla logica dell’assistenza continua, salvo nei casi di più grave fragilità e disagio”.

ARTICOLI CORRELATI