Ven. 28 Gen. 2022
HomeEconomiaLicenziamenti General Electric: partite le prime lettere a Sesto

Licenziamenti General Electric: partite le prime lettere a Sesto

[textmarker color=”E63631″]SESTO SAN GIOVANNI[/textmarker] – Sarebbero partiti i licenziamenti per i dipendenti di General Electric a Sesto San Giovanni. Nello stabilimento ex Alstom Power sarebbero arrivate le prime lettere di cessazione dell’attività, come fa sapere lo stesso primo cittadino di Sesto.

“Ci risulta che in queste ore stiano arrivando ai lavoratori le prime lettere di licenziamento. General Electric dimostra coi fatti, oltre che con le parole e col comportamento tenuto al tavolo del Ministero dello Sviluppo Economico, il suo totale disprezzo per le Istituzioni italiane. Chiediamo al Governo di intervenire duramente nei confronti di General Electric che prende finanziamenti pubblici, pagati anche dai sestesi, e nel frattempo chiude le fabbriche. Anche in questa fase siamo accanto ai lavoratori e li sosteniamo nelle loro iniziative”, ha detto il sindaco Chittò.

Intanto i lavoratori continuano a protestare: in occasione dell’assemblea di Assolombarda a Milano, alla presenza del premier Matteo Renzi, i sindacati e i lavoratori hanno manifestato esponendo uno striscione con la scritta “General Electric prende soldi pubblici e licenzia”.

ARTICOLI CORRELATI