Ven. 28 Gen. 2022
HomeBressoLe imprese del Nordmilano unite contro la crisi

Le imprese del Nordmilano unite contro la crisi

[textmarker color=”E63631″]NORDMILANO[/textmarker] – Quattro imprese del Nordmilano unite a formare un consorzio. Quattro competenze specifiche nel campo dell’edilizia che si sono unite per formare una realtà capace di rispondere alle esigenze delle grandi industrie e degli operatori più importanti.

E’ questa la ricetta di successo scelta da un gruppo di imprese del settore edilizia che, spronate da Associazione Imprenditori Nordmilano, nel corso di quest’anno si sono unite in un consorzio per sconfiggere la crisi.

matching-imprenditoriQuesto consorzio d’impresa oggi conta 148 dipendenti e vanta un fatturato di 25 milioni di euro, soprattuto è in grado di fornire servizi di manutenzione in campo edilizio, termoidraulico, elettrico e di manutenzione ascensori. Praticamente ciò che serve ad ogni grande realtà per garantire la manutenzione ordinaria e straordinaria degli immobili.

La storia di questo consorzio è divenuta un “case history” presentato qualche sera fa nel corso di un matching organizzato da Associazione Imprenditori Nordmilano a Villa Campari a sesto San Giovanni. Una riunione aperta a oltre 50 imprese del settore edilizia provenienti da tutto il Nord Milano e dalle province di Bergamo, Cremona e Mantova.

“Abbiamo voluto dimostrare con un caso concreto che l’unità fa la forza per sconfiggere la crisi – spiega Salvatore Belcastro, presidente di Associazione Imprenditori Nordmilano -. Il settore edilizia è in forte crescita nell’ultimo anno, almeno per quanto concerne il settore delle manutenzioni. però, rispetto al passato, per poter essere sul mercato si deve essere in grado di proporre lavoro di qualità e capacità di risolvere ogni tipo di problema. Per questo, la ricetta del Consorzio d’impresa sta avendo successo. Un solo operatore è in grado di offrire risposte di qualità in ogni settore della manutenzione di un edificio”.

L’incontro di Villa Campari ha visto la partecipazione di molte imprese fuori Provincia, grazie alla collaborazione sorta con il Circolo delle Imprese Civitas, che opera in Lombardia e raggruppa centinaia di operatori di diversi settori, tra i quali molte delle industrie che contano nel Nord Italia.

“Il matching tra le imprese è utile per sviluppare opportunità di lavoro e per confrontarci sulle opportunità che vengono dalle istituzioni – ha spiegato Alessandro Fiorentino, che gestisce Civitas – La nostra associazione si avvale da anni della collaborazione dell’onorevole europeo Massimiliano Salini che fa parte della Commissione industria del consiglio europeo e che ci supporta in tutte le novità che arrivano dall’Europa”.

Tra Associazione Imprenditori Nordmilano e associazione Civitas che rappresenta alcuni dei più importanti gruppi industriali del Nordmilano è nata una collaborazione fondata su una visione comune di collaborazione. “Siamo rimasti piacevolemnte colpiti dalla vivacità dell’Associazione Imprenditori Nordmilano e condividiamo con loro questa visione che privilegia la collaborazione tra imprese – ha spiegato Alessandro Fiorentino – Insieme possiamo sviluppare nuove opportunità di lavoro e condividere conoscenze e sinergie”.

ARTICOLI CORRELATI