Ven. 03 Feb. 2023
HomeAttualitàCologno, sulla collinetta ex Falck torneranno gli alberi

Cologno, sulla collinetta ex Falck torneranno gli alberi

[textmarker color=”E63631″]COLOGNO MONZESE[/textmarker] – La collinetta artificiale ex Falck tornerà verde. La giunta comunale di Cologno ha infatti approvato una convenzione che prevede il rimboschimento, in località San Maurizio, della collinetta artificiale ex Falck ed aree limitrofe.

L’accordo sarà stipulato con Società Autostrade per l’Italia che ottempera, così, alla necessità di compensare il taglio di essenze sacrificate a lavori di ampliamento autostradali, come prescritto da Regione Lombardia in fase di valutazione dell’impatto ambientale. Cologno beneficerà, a seguito dell’intervento interamente finanziato dalla SpA, della presenza sul proprio territorio di circa 15.000 nuove essenze arboree ed arbustive, a completamento di un importante intervento di recupero ambientale in un’area di circa trenta ettari del Plis (Parco Locale) Media Valle del Lambro, più precisamente in area Falck nella fascia compresa tra via Bergamo e via Falcone e Borsellino”, dicono dal Comune in una nota.

L’Assessore ad Ambiente ed Ecologia, Giuseppe Di Bari, spiega: “Il nostro Comune ha fatto presente a suo tempo la propria disponibilità ed idoneità a ricevere le opere di compensazione ambientale che Autostrade deve realizzare sul territorio regionale, ed oggi abbiamo formalizzato questo passaggio. Il valore economico dell’intervento è superiore ai 500.000 euro e vi è l’intenzione di iniziare la piantumazione il 21 novembre in concomitanza con la Giornata Internazionale degli Alberi. Sono molto contento di questo importante passo avanti per la tutela dell’ambiente e del verde cittadino”.

ARTICOLI CORRELATI