Sab. 13 Lug. 2024
HomeAttualitàUn pane da condividere: a Cologno arriva il pane sospeso

Un pane da condividere: a Cologno arriva il pane sospeso

[textmarker color=”E63631″]COLOGNO MONZESE[/textmarker] – Dopo il caffè sospeso, importato direttamente da Napoli anche nel Nordmilano, e dopo la varianti solidali del pasto sospeso o del pranzo sospeso, messe in atto da diversi ristoranti e bar del territorio, ecco il pane sospeso di Cologno Monzese.

La notizia è stata data dal quotidiano Il Giorno. Da mercoledì a Cologno Monzese sarà possibile acquistare il pane dal panettiere e lasciare dei soldi per qualcuno che non può permetterselo e che quindi potrà trovare lì del pane fresco offerto dai suoi concittadini.

L’idea è dalla Caritas di Cologno e al momento hanno aderito 16 punti vendita della città. Il progetto di intitola “Un pane da condividere”. “Si tratta di circa 400 famiglie, oltre la metà sostenute direttamente dalla Caritas, che avranno a disposizione un blocchetto di voucher ogni mese, per andare a ritirare a partire dalle 11 il pane già pagato da altri colognesi. I tagliandi saranno distribuiti nei centri di ascolto delle cinque parrocchie e daranno diritto ad avere in dotazione due panini per ogni componente della famiglia”, si legge sul quotidiano.

ARTICOLI CORRELATI