Dom. 27 Nov. 2022
HomeCinisello BalsamoBasket: bene Rondinella in gara 1 dei playoff, attesa per la Posal....

Basket: bene Rondinella in gara 1 dei playoff, attesa per la Posal. Out l’Asa Cinisello

[textmarker color=”E63631″]NORDMILANO[/textmarker] – Tempo di playoff nel basket del NordMilano con la grande vittoria in gara 1 per la Rondinella Basket che inizia bene il confronto con Castronno al meglio delle tre gare ( gara 2 sarà mercoledì). Attesa di conoscere l’avversaria in casa Posal, mentre l’Asa è stata fatta fuori da Lumezzane al meglio delle tre gare, combattendo sempre alle pari.

RONDINELLA, CHI BEN COMINCIA… – Vittoria nella prima partita, al meglio delle tre, del primo turno dei Play Off per la Rondinella Basket che riesce da subito a passare contro la formazione di Castronno: il vantaggio è significativo al termine della prima contesa, in attesa che si disputi gara 2 in casa della squadra sestese.

Pall. Castronno – Rondinella 54 – 69 (18-19, 32-31, 38-48)

Pall. Castronno: Barbieri 6, Ivone 6, Marini 7, Leo 8, Gianoli 0, Binda 15, Fontanel 8, Santinon 4, De Vita n.e, Colombo 0, Gaye n.e. All. Monti

Rondinella Sesto: Bienati 13, Gariboldi 10, Merlo 2, Natoli 6, Zaccuri 9, Ascenzo I. 2, De Martino 0, Brunetti 0, Galli 0, Vocino 17, Brambilla 0, Baroncini 10. All. Villa

Come si può capire dall’andamento del match, la Rondinella Basket ha creato lo strappo nel terzo quarto, consolidando quanto di buono costruito in quel frangente poi nell’ultimo quarto. Ora la palla a due si sposta a Sesto San Giovanni: l’appuntamento è per mercoledì 11 alle ore 21,15 per la seconda partita.

POSAL BASKET IN ATTESA DI CONOSCERE L’AVVERSARIA – In casa Posal Basket fremono i preparativi in vista di un playout complicato: la formazione sestese deve assolutamente vincere la contesa per rimanere nella serie e salvaguardare quanto di buono fatto negli ultimi anni.

ASA, SCONFITTA IN GARA – 3 CONTRO LUMEZZANE – L’ASA Basket Cinisello, ottava nel girone D (12 vinte e 14 perse) della regoular season, in griglia play off ha trovato come avversaria Olimpia Lumezzane prima del girone B (22 vinte e 4 perse).

Ecco la ricapitolazione dei match che hanno visto i cinisellesi provare a battagliare con gli avversari più quotati:

Gara 1 giocata venerdì 24 aprile Nella palestra “Terzilana” di Lumezzane, violata una sola volta nella stagione, con un campo di dimensioni minime che non favorisce l’attacco, Asa Cinisello resta in partita per tre quarti; nell’ultimo quarto i padroni di casa spingono sull’acceleratore e, complici anche le rotazioni limitate della panchina ospite, vincono gara 1 con un punteggio che solo in parte racconta l’andamento della partita
Olimpia Lumezzane (1B) — Asa Cinisello (8D)   66 – 49   (21-19, 37-32, 48-43)Olimpia Lumezzane:  Becchetti 8, Lottatori 11, Fugagnoli 7, Duiella 10, Roversi 8, Patti 2, Cartapani 2, Savesi 2, Prandelli 6, Rizzolo 10. All. Cullurà
Asa Cinisello:  Rossi, Pruni 10, Montagna 3, Veneroni 4, Capra 7, Agostinello 4, Colombo 3, Buga 6, Piceli ne, Brioschi ne, Pozzi ne, Granata 12. All. Sirtori
Gara 2 giocata mercoledì 27 aprile al PalaAllende davanti ad oltre 300 persone, parecchi ragazzi delle giovanili e minibasket. Entrambe le squadre partono forte, dopo due quarti di sostanziale parità, Cinisello che davanti al suo pubblico vuol ben figurare, ci crede e allunga nel terzo quarto staccando definitivamente l’avversario nel periodo finale. Segnando ben 80 punti.
Asa Cinisello (8D)  — Olimpia Lumezzane (1B)    80 – 63   (22-24, 36-40, 52-48)
Asa Cinisello:  Rossi, Pruni 13, Montagna 13, Veneroni 17, Capra 4, Agostinello 7, Colombo 2, Buga 17, Crippa, Brioschi, Pozzi 2, Granata 5. All. Sirtori
Olimpia Lumezzane:  Becchetti 4, Bossini, Fugagnoli 7, Duiella 10, Roversi 6, Nava 10, Patti 1, Cartapani 9, Savesi 2, Prandelli 3, Rizzolo 11. All. Cullurà
Gara 3 giocata domenica 1 maggio a Lumezzane Sulla falsariga di gara 1, Asa Cinisello, regge il gioco avversario per quasi tre quarti, dando, a tratti, la sensazione di potersela giocare fino all’ultimo. A volte addirittura con qualche punto di vantaggio. Salvo bloccarsi sul finire del terzo quarto e alzare bandiera bianca nell’ultimo periodo quando ormai la spia della “benzina” era decisamente in rosso.
Olimpia Lumezzane (1B) — Asa Cinisello (8D)    72 – 51   (14-15, 27-25, 52-44)
Olimpia Lumezzane: Prandelli 17, Rizzolo 8, Becchetti 10, Lottatori 11, Fugagnoli, Duiella 9, Roversi 2, Nava 15, Patti, Savesi ne,  Bossini ne, Prandelli 17, Rizzolo 8. All. Cullurà
Asa Cinisello: Brioschi ne, Rossi ne, Picelli ne, Pruni 2, Veneroni 2, Capra, , Agostinello 10, Colombo, Buga 4, Granata 11, Pozzi 8, Montagna 14. All. Sirtori

ARTICOLI CORRELATI