Mer. 19 Giu. 2024
HomeCologno MonzeseCaso Benetti: secondo la criminologa è omicidio premeditato

Caso Benetti: secondo la criminologa è omicidio premeditato

[textmarker color=”E63631″]COLOGNO MONZESE[/textmarker] – Secondo la criminologa Roberta Bruzzone l’omicidio di Francesca Benetti, l’insegnante di Cologno Monzese scomparsa nel grossetano nel novembre del 2013, è premeditato. E’ questa l’ultima novità nelle indagini che vedono accusato il custode di Villa Adua, Antonino Bilella, sul quale pendono appunto le accuse di omicidio e occultamento di cadavere.

Le indagini delle criminologa Bruzzone si concentreranno sull’auto del custode e sulle tracce di sangue che sono state ritrovate proprio sul mezzo. Quelle sarebbero il segno della premeditazione, secondo l’esperta.

Ecco l’articolo pubblicato dal quotidiano Il Giorno nel quale si conoscono i nuovi dettagli della vicenda: cliccate qui per leggere.

ARTICOLI CORRELATI