Lun. 05 Dic. 2022
HomeAttualitàLa sicurezza nelle città nell'epoca di facebook e dei social network

La sicurezza nelle città nell’epoca di facebook e dei social network

[textmarker color=”E63631″]BRESSO[/textmarker] – “Bresso Città 2.0”. E’ questo i l titolo scelto per il convengo che si terrà sabato pomeriggio, 16 maggio, dalle ore 17 nella sala consigliare di Bresso.

Ci si confronterà sul valore di Internet come strumento di dialogo tra i cittadini e di segnalazione per il miglioramento della città e della sicurezza. A Bresso, ormai da due anni, migliaia di cittadini si incontrano 24h/24h per dialogare su ciò che accade in città utilizzando il Social Network Facebook. E’ una rivoluzione sociale che può evolvere e crescere positivamente. Le potenzialità concrete sono a molti sconosciute e alcune sono ancora da immaginare. Internet, il web, i social network, le app possono aiutarci a migliorare la qualità della nostra vita in città a condizione che vengano rispettare le regole. Sono strumenti e come tali possono essere utilizzati per costruire qualcosa… di estremamente buono.

In questo incontro si parlerà di:

1. web e nascita di facebook, le sue reali regole
2. come sono nati e cresciuti alcuni dei principali gruppi facebook della nostra città, a cosa servono ma soprattutto cosa potrebbero divenire
3. come la distribuzione dell’informazione in tempo reale sta cambiando la nostra percezione del territorio e la nostra capacità di partecipazione
4. quali sono i ruoli dell’amministrazione comunale, delle forze dell’ordine, delle associazioni e dei cittadini nella conduzione della città
5. quali sono divenuti i rapporti con l’amministrazione comunale, con le Forze dell’Ordine, con le associazioni del territorio, la cultura, la sicurezza, la Stampa e i Media nazionali
6. quali sono i rischi di un uso errato delle proprie parole e delle proprie azioni (i risvolti penali)
7. in tema di sicurezza cittadina quali sono la realtà, la percezione, i ruoli e le prospettive

Relatori

Ugo Vecchiarelli: Sindaco di Bresso
Ezio Tilli: esperto di comunicazione e New Media, fondatore di Bresso Segnalazioni
Giuseppe Rasola: Comandante Caserma Carabinieri di Bresso
Riccardo Brunati: Comandante della Polizia Locale
Christian Petringa Nicolosi: Avvocato penalista
Camillo Redaelli: referente della provincia di MB e del Nord Milano per il Controllo del Vicinato.

Promotori dell’iniziativa:
Ezio Tilli e Filippo Visocchi, amministratori del gruppo facebook Bresso Segnalazioni;
Associazione Culturale Insieme per Bresso e il Parco Nord;
Gruppo Controllo del Vicinato Città di Bresso.

ARTICOLI CORRELATI