Mar. 25 Giu. 2024
HomeAttualitàIncrocio pericoloso. Ghezzi: "Nuovi accertamenti"

Incrocio pericoloso. Ghezzi: “Nuovi accertamenti”

[textmarker color=”E63631″]CINISELLO BALSAMO[/textmarker] – “Quell’incrocio e quel semaforo sono già stati oggetto di valutazioni da parte nostra in merito alla pericolosità presunta dell’intersezione. Sono le parole del vice sindaco e assessore con delega alla Viabilità Luca Ghezzi, che interviene nel dibattito sulla pericolosità dell’incrocio tra via Musu e via Monte Ortigara dove l’altra mattina è avvenuto l’incidente a seguito del quale ha perso la vita il 77enne Antonio Ghezzi

“Faremo nuovi approfondimenti, tutto per garantire sempre ai cittadini la massina sicurezza”, ha aggiunto il vice sindaco Ghezzi. Le polemiche dopo l’incidente hanno occupato il dibattito pubblico, e social, dei cinisellesi. Dito puntato contro il semaforo lampeggiante che non garantirebbe abbastanza sicurezza a chi attraversa l’incrocio a piedi. “Il semaforo lampeggiante è sempre e comunque un indicatore di allerta per tutti, per i pedoni ma ancor più per gli automobilisti”, chiosa Ghezzi. I funerali di Antonio Ghezzi si terranno martedì alle 11 nella chiesa di San Martino in Balsamo.

 

ARTICOLI CORRELATI