Dom. 05 Feb. 2023
HomeCronacaRazzia dei vandali nella scuola: bambini costretti a casa

Razzia dei vandali nella scuola: bambini costretti a casa

[textmarker color=”E63631″]PADERNO DUGNANO[/textmarker] – I vandali tornano a colpire le scuole e per colpa loro un nido e una scuola sono rimaste chiuse. E’ successo a Paderno Dugnano, nel quartiere Calderara, nella struttura scolastica di Via Sondrio, a Baraggiole. I ladri sono riusciti a entrare rompendo una finestra del nido e successivamente hanno scollegato la sirena del sistema di allarme che poi è stata anche portata via. All’interno hanno rubato tutte le apparecchiature elettroniche presenti (macchine fotografiche e computer) e le derrate alimentari custodite in cucina. Numerosi sono stati gli atti di vandalismo ed è stata divelta una parte della copertura del tetto nell’ala della scuola dell’infanzia.

“Non è ancora possibile quantificare l’entità economica dei danni. Sul posto stamani, oltre alle forze dell’ordine, erano presenti i tecnici degli Uffici comunali che hanno constatato i danni e programmato gli interventi urgenti da mettere in atto sin da subito”, fanno sapere dal Comune in una nota ufficiale. Le lezioni sono state sospese oggi per la sanificazione e il ripristino dei locali, lunedì il nido potrà accogliere i bambini regolarmente mentre per la scuola dell’infanzia l’apertura è prevista già da martedì per la riparazione del tetto che richiederà un tempo maggiore di intervento.

“Un atto vergognoso e triste soprattutto nei confronti dei nostri bambini – commentano il sindaco Marco Alparone e l’sssessore alla Scuola Arianna Nava -. Lavoreremo nel week end affinché lunedì possano ripartire le lezioni al Nido e martedì alla Scuola dell’Infanzia, riconsegnando spazi e attrezzature ai piccoli utenti e al personale scolastico”.

 

ARTICOLI CORRELATI