Ven. 02 Dic. 2022
HomeCronacaFalsa identità: scoperto e arrestato un marocchino

Falsa identità: scoperto e arrestato un marocchino

[textmarker color=”E63631″]SESTO SAN GIOVANNI [/textmarker]- Aveva provato a costruirsi una falsa identità ma è stato scoperto e quindi arrestato. Un marocchino di 27 anni è stato fermato dalla polizia del commissariato di Sesto. Allertati per un presunto furto, gli agenti, nel controllare i documenti al giovane, hanno scoperto che quel nome e quei dati anagrafici non appartenevano a quella persona. L’uomo, che in realtà non aveva commesso nessun furto, viene però fermato e portato in commissariato dove l’esame delle impronte digitali svela la verità. Il giovane era stato espulso a maggio per reati di droga e trasportato in Marocco col divieto di rientrare in Italia. Ha pensato bene di falsificare i documenti di un coetaneo, senza sapere che nel frattempo quest’ultimo aveva ottenuto la cittadinanza italiana.

Ora il 27enne marocchino è in carcere con la doppia accusa di falsificazione di documenti e di mancata ottemperanza all’espulsione.

ARTICOLI CORRELATI