Dom. 05 Dic. 2021
HomeCologno MonzeseIl cadavere è del pensionato scomparso da Sesto

Il cadavere è del pensionato scomparso da Sesto

[textmarker color=”E63631″]COLOGNO MONZESE[/textmarker] Quello che dal confronto con i vestiti era già parso più di un semplice sospetto, ha trovato poi conferma. Il cadavere riaffiorato ieri dalle acque del fiume Lambro, a Cologno, è quello del pensionato sestese di 69 anni, scomparso il 5 giugno scorso.

Ad avvistarlo, ieri mattina, è stato un gruppo di rom che ha subito dato l’allarme. Il corpo era reso irriconoscibile dai giorni trascorsi in acqua e in un primo momento le sue condizioni avevano fatto pensare a un regolamento di conti o a qualche episodio di violenza, poi escluso dalle analisi del medico legale.

Adagiato sul fondo basso di un’ansa del fiume, sono stati i sommozzatori dei vigili del fuoco a recuperarlo. L’uomo viveva a Sesto, a pochi passi da Cologno, e potrebbe essersi allontanato per una passeggiata e poi aver avuto un malore che l’ha fatto cadere nel fiume. Ma non è stata esclusa nemmeno l’ipotesi di suicidio, dato che la vittima pare soffrisse di depressione.

Il pensionato è stato trasportato in obitorio, in attesa dell’autopsia che dovrebbe offrire qualche elemento in più sulle cause della morte.

ARTICOLI CORRELATI