Lun. 06 Dic. 2021
HomeCinisello BalsamoFurti in appartamento: doppia refurtiva recuperata dalla polizia

Furti in appartamento: doppia refurtiva recuperata dalla polizia

[textmarker color=”E63631″]CINISELLO BALSAMO [/textmarker] – Un doppio colpo è stato sferrato martedì alla criminalità più tipica di questo periodo primaverile ed estivo: quella dei furti di appartamento. In un caso i ladri sono stati arrestati, nell’altro messi in fuga.

In mattinata, gli agenti di polizia del commissariato di Cinisello, in pattugliamento lungo via Valtellina, hanno intimato l’alt a due stranieri a bordo di una Peugeot. La coppia ha cercato di fuggire, ma è stata subito bloccata. All’interno dell’auto sono stati trovati diversi attrezzi da scasso, gioielli, orologi e vari oggetti di bigiotteria. Il sospetto è stato subito che si trattasse della refurtiva di un appartamento. Così i due, di 51 anni e di 32 anni, entrambi di nazionalità cilena, sono stati portati in commissariato. Grazie a un telefono cellulare, la polizia è riuscita a risalire a un uomo residente ad Alserio, nel Comasco, il cui appartamento era stato derubato quella stessa mattina. Giunto in commissariato, l’uomo ha riconosciuto tutta la refurtiva sottrattagli. Per i due cileni è scattato l’arresto, con l’accusa di furto aggravato.

Nella serata di martedì, gli agenti sono stati meno fortunati, ma sono riusciti comunque a mettere in fuga i malviventi. Passando in via dei Lavoratori, i poliziotti hanno notato due uomini che trasferivano oggetti ingombranti da una macchina a un’altra. Appena si sono avvicinati, i due sono saltati su una Bmw e sono scappati. E’ iniziata una lunga fuga, che si è conclusa vicino alla tangenziale Nord, coi fuggiaschi che hanno abbandonato l’auto e si sono dileguati tra i campi del parco Grugnotorto, facendo perdere le loro tracce. All’interno del veicolo, c’erano decine di oggetti prelevati sicuramente da qualche appartamento, tra cui un televisore. Anche nell’altra auto, quella abbandonata in via Dei Lavoratori, è stata ritrovata della refurtiva. Probabilmente i due malviventi si stavano dividendo i frutti del colpo, quando sono stati sorpresi.

(foto repertorio)

 

 

ARTICOLI CORRELATI