Mer. 22 Mag. 2024
HomeBreaking NewsCinisello Balsamo, arrestato a Paderno Dugnano per atti persecutori nei confronti della...

Cinisello Balsamo, arrestato a Paderno Dugnano per atti persecutori nei confronti della sua ex

I militari della Stazione di Cinisello Balsamo hanno arrestato, in flagranza di reato, per il reato di atti persecutori, un 32enne, afgano, censurato. I Carabinieri,  su segnalazione al 112 NUE da parte della ex compagna, 25enne, lo hanno bloccato in via Corridoni di Paderno Dugnano. Poco prima, l’uomo, già colpito da ammonimento richiesto dalla
donna presso la locale Tenenza Carabinieri ed emesso dal Questore di Milano nel novembre scorso, aveva preteso di incontrarla, minacciandola e raggiungendola in strada mentre si recava a prendere la propria figlia a scuola. A seguito della convalida, nei confronti dell’uomo è stato emesso il divieto di avvicinamento con braccialetto elettronico.

Nella vicina Bresso  i militari della Stazione di Cormano hanno arrestato, in flagranza differita, un 36enne, italiano, censurato, ritenuto responsabile di maltrattamenti nei confronti della convivente di anni 38. I Carabinieri, su segnalazione al 112NUE da parte della donna, che ha riferito di subire continue vessazioni e maltrattamenti da almeno due anni, culminati nell’aggressione patita nella notte precedente, durante la quale è stata violentemente percossa, minacciata e privata della possibilità di potersi allontanare da casa, alla presenza del figlio di 8 anni. L’uomo, che nel frattempo si era allontanato dall’abitazione, è stato rintracciato, tratto in arresto e condotto in carcere, sulla base degli elementi raccolti nell’immediatezza in relazione all’ultimo episodio di violenza.

 

 

ARTICOLI CORRELATI